Archive for Sousa Paulo

Fiorentina Cagliari 1-0 mediocre Fiorentina meritiamo di più


Una mediocre Fiorentina vince per 1-0 su Cagliari giocando una partita mediocre e rischiando nel finale (palo di Cossu) di perdere
Un Cagliari già salvo che non ha niente (quasi come noi) da chiedere al campionato che per poco non espugna il Franchi di Firenze
I Viola giocano in modo blando con la stessa voglia e determinazione del suo “fenomeno” allenatore Paulo Sousa oppure con la stessa voglia che hanno i Della Valle ed il Comune di Firenze di costruire il nuovo stadio  della Fiorentina
Rispetto, ci vuole rispetto per Firenze !!!
Anche oggi il Portoghese stupisce tutti con la sostituzione di Federco Bernardeschi uno dei pochi meritevoli che toglie nel finale a mo’ di provocazione come spesso ha fatto in questa disastrosa stagione
Fortuna, solo quella, ha voluto che Nikola Kalinic insaccasse al 91° di testa su un bel cross di Cristian Tello
Oggi c’erano allo stadio alcuni giocatori e allenatori (Claudio Ranieri e Fatih Terim) per festeggiare i 90 anni della Fiorentina
17_03_12_FRATELLI DELLA VALLE DI LACRIME ANDATEVEBE SUBITO PER COLPA VOSTRA S'E' GIA PIANTO ANCHE TROPPO TIFOSI VIOLA FIORENTINADa segnalare uno striscione ironico ma eloquente sui Della Valle che negli ultimi anni hanno deluso e strappato in modo irreparabile con il Tifo Viola stanco di una gestione incolore
FRATELLI DELLA VALLE DI LACRIME, ANDATEVENE! SUBITO!  PER COLPA VOSTRA S’E’ GIA’ PIANTO TROPPO !

Le pagelle di Fiorentina Cagliari

CIPRIAN TATARUSANU 7
E’ ufficiale che la concorrenza gli fa bene, para due volto molto bene su conclusioni di Marco Borriello e trova (finalmente) una buona dose di fortuna con il palo
NENAD TOMOVIC 6
Si impegna come sempre, entra in modo sconsiderato da dietro su Dessena e rimedia il giallo (era arancione), poi si accascia infortunato, avrà modo di riprendersi visto che era diffidato
* CARLOS SANCHEZ 6
Entra al 20° secondo tempo e fa il suo
GONZALO RODRIGUEZ 6
Una sufficienza stiracchiata visto che “balla” nelle poche occasioni in cui i sardi si vedono in avanti
DAVIDE ASTORI 6
Partita non esaltante con qualche incertezza su Borriello
FEDERICO CHIESA 6
Niente di entusiasmante anche se a tratti pare l’unico che ci metta la verve giusta
BORJA VALERO 6
Sventa un goal nel primo tempo e si fa apprezzare nella posizione arretrata iniziale, sfiora goal nel finale di testa
MATIAS VECINO 6
Un metronomo regolare senza però nessun sussulto
CRISTIAN TELLO 6
Sousa gli da fiducia e lo mette sulla sinistra dove sforna gara scadente impreziosita dall’assist finale al bacio dove Kalinic realizza il goal vittoria
RICCARDO SAPONARA 6
Schierato al centro attacco si muove molto e ci prova a più riprese fino a spengersi, esce al 20° secondo tempo
** JOSIP ILICIC 6
Giochicchia e si impegna più del suo solito
FEDERICO BERNARDESCHI 6,5
Inizia in modo devastante ed è tra i piu’ positivi, solo Paulo Sousa non la pensa così e lo sostituisce a 15 minuti dalla fine provocando l’ira di tutti i Tifosi Viola
*** MILAN BADELJ SENZA VOTO
Entra al posto di Bernardeschi ma non incide
NIKOLA KALINIC 6,5
Gioca male ma insacca al 91° di testa, una realizzazione che vale tre punti
PAULO SOUSA ZERO
presenta una squadra moscia e fiacca che per poco non perde da un Cagliari che non ha niente da chiedere al campionato, sostituisce Bernardeschi solo per il gusto di provocare l’intero stadio, meritiamo di più

Video Highlights Fiorentina Cagliari 1-0 goal di Nikola Kalinic

Fiorentina Torino 2-2 vergogna Viola indegni di Firenze, contestazione (civile) ad oltranza



SOUSA PAULO 17_02_27 VERGOGNOSO TIFOSI VIOLA FIRORENTINALa società dopo giovedì ha oltrepassato ogni limite insistendo negli errori multipli
1) Basta tollerare ancora il tecnico Paulo Sousa
Esonero immediato che doveva essere fatto 12 medì fa quando ha delegittimato società e squadra
2) Esonerare Pantaleo Corvino che non ne ha indovinate una e si è confermato inadeguato
3) Allontanare Mario Cognigni che indispone e divide; Tornare (DDV) a metterci la faccia come Presidente e non come “Patronno” o fratello del “Patronno”
4) Ammettere errori macroscopici di una gestione fallimentare
cambiando atteggiamento nei confronti dei Tifosi che non sono clienti ma sono il cuore e l’anima della Fiorentina
5) Comprare solo giovani decenti evitando di propinarci bidoni colossali e vergognosi
Solo così si potrà fermare la contestazione che oramai è innescata e non si fermerà tanto facilmente
In alternativa dichiarare pubblicamente di aver raggiunto il capolinea con la conseguente volontà a cedere la mano senza pretendere cifre assurde visto le macerie in cui si è ridotta la nostra amata Fiorentina 

Le pagelle di Fiorentina Torino

CIPRIAN TATARUSANU 5
Può poco ma prende sempre caterve di goal
CARLOS SALCEDO 4
Regala un rigore in modo grottesco confermandosi un grande scarpone
GONZALO RODRIGUEZ 5
Naufraga come tutti
DAVIDE ASTORI 5
In confusione totale
CARLOS SANCHEZ 5
Paulo Sousa insiste nel proporlo in difesa e fa poco meglio delle altre disastrose volte, esce al 30° secondo tempo
** NENAD TOMOVIC 6
Entra e ci mette almeno un po di grinta
MILAN BADELJ 7
Grande gara di sacrificio, interdizione e qualità
BORJA VALERO 6
Molto meglio rispetto alle recenti apparizioni
FEDERICO CHIESA 6,5
Corre e gioca bene su tutto il fronte offensivo, crolla nel finale regalando palla del 2-2 ma si riprende nel finale dove per poco non conquista rigore decisivo
RICCARDO SAPONARA 6,5
Ottimo esordio da titolare con goal e buone ripartenze, peccatoper il giallo che lo costringerà a saltare impegno di Bergamo contro l’Atalanta, esce a 10 minuti dalla fine
SEBASTIAN CRISTOFORO SENZA VOTO 
Solo 14 minuti compreso recupero
CRISTIAN TELLO 4
Sostituisce l’infortunato Ilicic che si è fatto male (!) nel riscaldamento, conferma tutti i suoi limiti, esce a 3 minuti dalla fine
*** MAXI OLIVERA OLIVERA SENZA VOTO 
E’ bravo chi capisce questa sostituzione a tre minuti dala fine più quattro di recupero !
NIKOLA KALINIC 6
Fa un bel goal di testa ma ne sbaglia uno clamoroso
PAULO SOUSA ZERO
Mette Sanchez a sinistra in difesa (!?!) mette in campo una squadra vuota senza un’anima che dopo essere passata in doppio vantaggio per poco non perde nuovamente…. VERGOGNATI

La sintesi di Fiorentina Torino 2-2 highlights video

Fiorentina Borussia Mönchengladbach 2-4 disfatta Viola è tutto da rifare



SOUSA PAULO 17_02_23 TIFOSI VIOLA FIRORENTINAIncredibile disfatta Viola che dopo aver vinto a Mönchengladbach nella partita di andata ed essere andata in vantaggio per 2 a 0 in casa si fa rimontare e sovrastare dai Tedeschi
Il Borussia aveva giocato meglio sia all’andata sia in avvio della gara di stasera colpendo un altro palo in avvio e sfiorando il goal a più riprese
Nonostante il ritmo forsennato degli ospiti contro una rimbambita squadra Viola eravamo passati in doppio vantaggio
Una bella discesa di Federico Bernardeschi e assist vincente a Nikola Kalinic e uno svarione difensivo Tedesco sfruttato al meglio da Borja Valero ci avevano illuso di poterla fare franca
Ma è durato poco e si è manifestata la squadra svuotata vista a Roma e Milano che subisce il primo goal su rigore allo scadere primo tempo e viene sbriciolata in pochi minuti della ripresa
Da 2 a 0 a 2 a 4 in pochi minuti con grande figuraccia in Eurovisione !!!
Sconforto, delusione e rabbia di tutta la tifoseria Viola che vede svanire l’ultima residua speranza di una stagione fallimentare
Fallimentare come il suo allenatore Paulo Sousa delegittimato dalle sue stesse parole dello scorso anno di questi tempi in cui mise sotto accusa la società che scandalosamente aveva disatteso le più elementari regole di buonsenso con una campagna riparazioni vergognosa e offensiva
Adesso è evidente che anche quest’anno, nonostante il nuovo direttore sportivo Pantaleo Corvino, non è stato indovinato un solo acquisto (prestito) decente
Se non fosse per il Dio denaro Paulo Sousa e Pantaleo Corvino dovrebbero rassegnare le dimissioni immediatamente e lasciare la società di fronte alle proprie responsabilità
Purtroppo a pagare sono e saranno sempre i Tifosi illusi e derisi ed amareggiati da una gestione fallimentare che negli ultimi tempi ha fatto disinnamorare anche i più ottimisti
Come si fa a comprare o farsi imprestare giocatori così scarsi ?
Come si può tollerare un allenatore demotivato e indisponente ?
Fuori dallo stadio monta la contestazione e il corso “SPENDERE, BISOGNA SPENDERE,….. PER VINCERE!”
“GOBBO DI M…@ SEI SOLO UN GOBBO DI M…@”

Cara società adesso basta! Prendi coscienza dello status imbarazzante della squadra e agisci immediatamente:
E’ tutto sbagliato è tutto da rifare, subito !
La stagione è andata e possiamo cambiare allenatore e direttore sportivo provando in questi mesi a divertirsi con un nuovo spirito
Ci sono alcuni giovani in rosa e nella primavera (vedi HAGI per esempio) che sicuramente non sono peggiori dei titolari

Le pagelle di Fiorentina Borussia

CIPRIAN TATARUSANU 5
Salvato dal palo in avvio soccombe su rigore (mai un miracolo!) Sul secondo goal non ha colpe mentre sul terzo poteva fare meglio, sul quarto non salva miracolosamento
CARLOS SANCHEZ 4
In balia dell’avversario sin da subito, salta a vuoto sul goal del 2 a 2, disastro in un ruolo non suo
GONZALO RODRIGUEZ 4
Viene travolto a più riprese e non tira fuori gli attributi
DAVIDE ASTORI 5
Tiene un po meglio ma viene infilato e naufraga come gli altri
FEDERICO CHIESA 6
Avvio complicato poi si riprende e ci mette tutta la sua voglia e bravura ma non basta
MATIAS VECINO 5,5
Corre e lotta come un leone nel primo tempo, si spegne nella ripresa
MILAN BADELJ 4
Irriconoscibile e irritante, passeggia e viene spazzato via, esce al ventesimo secondo tempo
* KHOUMA BABACAR 4
Non facile entrare quando tutto è compromesso ma non fa niente di niente
MAXI OLIVERA 3
La colpa non è sua ma di chi lo ha portato, commette fallo da rigore che dal il via alla disfatta Viola e partecipa negativamente a tutto il resto
BORJA VALERO 5
Non è più lui e nonostante il goal del 2 a 0 che illude tutti si arrende senza opporre resistenza alcuna
FEDERICO BERNARDESCHI 6
Avvio sofferto poi parte a razzo e innesca la manovra per il vantaggio iniziale con bell’azione e assist, soffre ma si impegna
viene sostituito al ventesimo inspiegabilmente dal fenomeno portoghese
* JOSIP ILICIC 5,5
Questa volta entra con il piede/piglio giusto e per poco (traversa) non riaccende le speranze
NIKOLA KALINIC 5,5
Insacca alla prima occasione poi spreca un’altra ghiotta che poteva far svoltare il tutto
PAULO SOUSA ZERO
Getta alle ortiche tutto indisponendo anche stasera dentro e fuori dal campo, penoso, scarso e rimbambito

Video, sintesi Highlights Fiorentina Mönchengladbach