Archive for Lazio

Fiorentina Lazio 1-3 brutto tonfo della Viola



16_01_09_per esser di Firenze vanto e gloriaAmara conclusione del girone di andata del campionato di calcio serie A per la Viola che perde contro la Lazio per la terza volta consecutiva in casa negli ultimi tre anni
Lazio aggressiva che ci ha messo in difficoltà a più riprese e stroncato (al momento) i sogni di gloria
“Spendere bisogna spendere … per vincere” hanno intonato 30 Tifosi Viola all’uscita dalla stadio ad Andrea Della Valle che, stizzito, è andato via da altra uscita senza rilasciare dichiarazioni
Diego Della Valle presente all’Artemio Franchi ha sibillato una sola frase “non siamo contenti” e non ha commentato la sconfitta
La Fiorentina ha fatto fino ad ora miracoli ma oggi i ricambi hanno confermato quello che i Tifosi più critici hanno urlato alla proprietà
Difficile vincere qualcosa se non hai una rosa super con tanti giocatori di livello ed è un peccato essersi presentati alla ripresa senza aver acquistato quei tre giocatori determinanti che sarebbero serviti oggi
E’ da tempo che necessitiamo di un difensore destro, di un’ala destra e di una punta decente da affiancare a Kalinic
Vediamo se in questa settimana arrivano dei rinforzi decenti e sfoltiamo la rosa dei mezzi giocatori che non hanno contribuito a niente in questo campionato
Rimaniamo fiduciosi che la società proverà a fare il salto di qualità per affermare quel ritornello dell’inno e quello striscione bellissimo che campeggia in curva al vetro della Curva Fiesole “per esser di Firenze vanto e gloria”

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Para bene su Keita ma prende tre goal con tante incertezze e immobilità
FACUNDO RONCAGLIA 4
Nonostante il goal sul finale del momentaneo 1-2 la sua prova è disastrosa ed i suoi errori come quello in occasione del primo goal costano caro
GONZALO RODRIGUEZ 5
Stende, giustamente, Keita in una ripartenza pericolosa e prende il giallo che gli farà saltare prossima sfida
Stasera però non è serata e anche lui sbaglia non poco
DAVIDE ASTORI 5,5
Salva sulla linea un goal già fatto, partecipa in negativo a tutto il resto
JAKUB BLASZCZYKOWSKY 4
Costretto a giocare per la squalifica di Bernardeschi sforna una gara pessima, esce al minuto 8 della ripresa
* MANUEL PASQUAL 6,5
Entra al posto del polacco e si rende pericoloso in più di una occasione con cross e sgroppate dei tempi migliori
MILAN BADELJ 6
Gioca bene nonostante la diga Laziale, si accascia a terra dopo 10 minuti secondo tempo per un infortunio muscolare che lo costringe ad uscire in barella
** JOISP ILICIC 6
Parte dalla panchina perchè si presume sia acciaccato, entra e fa delle buone giochesse senza però incidere
MATIAS VECINO 5
impreciso, sottotono e al piccolo trotto
MARCOS ALONSO 6
Primo tempo discreto, secondo tempo è costretto a giocare ala destra dimostrando evidenti difficoltà
BORJA VALERO 6
Fa delle belle cose e altre un po meno, molto nervoso si fa ammonire per una reazione plateale
MATIAS FERNANDEZ 5,5
Torna titolare dopo tanto tempo, una buona punizione che sfiora l’incrocio e niente più, esce alla mezz’ora
*** GIUSEPPE ROSSI 6
Conclude due volte a rete in modo convincente ma non sufficiente per fare goal, in ripresa
NIKOLA KALINIC 5,5
Troppo isolato sforna un primo tempo buono e con grande pressing, nel secondo si eclissa
PAULO SOUSA 5
Ilicic sarà stato anche acciaccato ma quando entrato non sembrava, riproporre Facundo Roncaglia è stato un errore, … e Babacar che fine ha fatto ? OK servono altri 3 ottimi giocatori per competere (vincere) ma questa gestione della gara non ha convinto

Fiorentina Lazio 1-3 Video goal e Highlights
16_01_09_FIORENTINA Lazio 1-3 tonfo viola video goal e highlights

Lazio Fiorentina 4-0 pessima Viola inguardabile



faccina triste viola fiorentina nosmile purpleDura solo 5 minuti, quelli iniziali, la bella Fiorentina che ci aveva incantato in questo ultimo periodo d’oro. La Lazio schiaccia e soccombe la Viola in lungo e largo dimostrando una freschezza, un’intensità e un gioco spumeggiante
Il primo tempo finisce 1-0 per i Laziali ma poteva essere un neto 13_09_26punteggio ancora più pesante visto gli attacchi veementi e le conclusioni pericolose sventate da Norberto Murara Neto
Pessima prova di tanti giocatori sia sotto il profilo tecnico che atletico e brutta sconfitta contro la diretta concorrente al terzo posto
Sarà meglio raccogliere i cocci e pensare a giovedì dove ci confronteremo contro l’altra squadra capitolina, la Roma, che è reduce da un periodo negativo ma che è una squadra pericolosa che ci darà del filo da torcere nel doppio confronto degli ottavi di finale Europa League

Lazio simbolo 3d animato aquilaFiorentina gif animata 3DLe pagelle

NORBERTO MURARA NETO 6,5
Voto “alto” nonostante 4 goal incassati in quanto fa delle grandi parate nel primo tempo e cercando di ripetersi nella ripresa evitando un passivo peggiore
TOMOVIC 4
Brutta prova compreso il fallo da rigore che consegna il 2-0 alla Lazio, serata da incubo
SAVIC 4,5
Anche lui in balia degli avversari
BASANTA 4,5
Molto incerto e in affanno
PASQUAL 5
Inizia male poi si riprende ma non ci siamo e spesso viene infilato e superato
KURTIC 4,5
Poca roba in tutti i sensi
BADELJ 6
Tra i migliori viola per impegno e idee, esce ad un quarto d’ora dalla fine
** JOAQUIN SENZA VOTO
Entra per gli ultimi 15 minuti
MATIAS FERNANDEZ 6,5
Il migliore in assoluto per impegno e qualità in alcune sopraffine giocate in una notte buia fonda
MOHAMED SALAH 5
Non tocca quasi mai palla ma ha l’attenuante di non essere sostenuto dalla squadra
DIAMANTI 4,5
Pessima prova, niente da ricordare, esce boccheggiando dopo primi 45 minuti e non rientra in campo
* DAVID PIZARRO 5,5
Entra ad inizio ripresa ma non accende la luce che serviva
ILICIC 5
Cincischia parecchio anche se (almeno) un po corre, esce al 9° secondo tempo
ALBERTO GILARDINO 5
Inesistente anche se non per (tutta) colpa sua
VINCENZO MONTELLA 5
Era una partita fondamentale per il campionato e abbiamo subito una sconfitta pesantissima che riporta tutti sulla terra
Discutibile non provare a giocare con l’unico centravanti disponibile

Fiorentina Lazio 0-2 siamo troppo dolci



dolce viola fiorentinaEbbene si siamo troppo dolci e teneri e perdiamo la prima partita in casa contro un’avversaria diretta per il terzo (?) posto in campionato
Primo tempo incolore ed inodoro dove la Lazio spadroneggia e va in vantaggio meritatamente
Secondo tempo reazione dei Viola ma il goal non arriva e il paolo dice di no al pareggio che sarebbe stato giusto
Nel finale i Laziali trovano il raddoppio e tutti a casa in questo anticipo delle 12.30
Formazione e approccio alla gara discutibili e altri tre punti persi che lasciano presagire un campionato di alti e bassi con un piazzamento alquanto deludente
Montella 14_10_19Manca la grinta e la veemenza di chi vuole vincere e come l’anno scorso siamo costretti a vedere la Lazio vincere a Firenze
Oltre ai due super attaccanti Gomez-Rossi a questa squadra manca l’anima

Le pagelle
NORBERTO MURARA NETO 6
Il goal di Djordjevic da due passi, idem il raddoppio di Lulic
Per il resto fa parate ordinarie
TOMOVIC 6
Fa il suo con impegno
GONZALO RODRIGUEZ 5,5
UN po sottotono in alcune circostanze cruciali
SAVIC 5,5
Si fa burgerare nel primo goal Laziale e soffre troppo
MARCOS ALONSO 5,5
Luci ed ombre, spreca una buona occasione sparando “a Firesole” da due passi ALBERTO AQUILANI 7
Tra i migliori in assoluto, corre, lotta, gioca e per pochissimo non fa fa (paolo interno) un goal mondiale, non si capisce la sua sosituzione al 32° secondo tempo (!)
DAVID PIZARRO 5
Inesistente
JASMIN KURTIC 5
Brutta partita, esce alla fine del primo tempo
MATIAS FERNANDEZ 6,5
E’ tra i più dinamici anche se schierato troppo avanti
CUADRADO 6,5
E’ il più pericolo dei Viola ma non riesce a concludere
BABACAR 5,5
Troppo solo può fare ben poco, esce (non si capisce perchè) al 22° secondo tempo
BORJA VALERO 6
Rientra nel secondo tempo al posto di Kurtic dopo qualche partita in panca, ci prova ma non incide
JOSIP  ILICIC 4,5
Entra al 22° secondo tempo ma … chi è costui ?
FEDERICO BERNARDESCHI SENZA VOTO
Entra al 32° … e puo’ ben poco
MONTELLA 5
La squadra esce sconfitta anche se poteva raggiungere e meritare almeno un pareggio. Infastidisce l’approccio del primo tempo piuttosto molle
Sarebbe il caso di schierare Cuadrado-Babacar-Bernardeschi, di non togliere Babacar mentre si perde e di rimettere a sedere Pizarro che a centrocampo andrebbero bene Borja-Aquilani-Matias Fernandez