Fiorentina Lazio 3-4 uno stop al sogno Viola



Veretout_Jordan_18_04_18_tripletta goal contro la Lazio Tifosi Viola FiorentinaSconfitta la Fiorentina in casa contro la Lazio in una partita emozionante al cardiopalma
La Viola dopo pochi minuti rimane in dieci per espulsione di Marco Sportiello reo di aver toccato la palla con la mano dopo un’uscita scellerata
Non è una chiarissima occasione da goal ma tant’è
Pareggia il conto del cartellino rosso subito dopo  su un ribaltamento di fronte e va in vantaggio sulla stessa punizione con Jordan Veretout che insacca in modo magistrale
Raddoppia 2-0 su fallo da rigore dove però l’arbitro non ha il coraggio di ammonire ed espellere il biancoceleste che fa fallo da rigore
E’ tutto un susseguirsi di emozioni di episodi dubbi e interpretazioni al limite con o senza la VAR
La Lazio però è tosta, ha qualità e forza
Pareggia con Luis Alberto e Caceres prima del riposo e vanifica i sogni di gloria Viola
Nel secondo tempo dopo appena dieci minuti Jordan Veretout completa l’opera con un goal capolavoro che riporta in vantaggio i padroni di casa
Ma non basta! La Lazio preme, pressa, attacca!
Pioli tarda a fare i cambi e quando mette Falcinelli al posto di Simeone non convince per niente
Di li a poco Felipe Arderson insacca dalla distanza un gran goal e dopo 5 minuti Luis Alberto completa la rimonta
La Viola ci prova ma è sfinita e perde dopo 7 partite utili consecutive.
Peccato !!!

Le pagelle di Fiorentina Lazio

MARCO SPORTIELLO 4
Esce in modo scomposto fuori area, liscia il pallone si oppoen con la mano fuori area, l’espulsione è severa perchè non era una chiara occasione da goal ma complica tutto dopo pochi minuti
NIKOLA MILENKOVIC 6
Soffre molto ma ci mette tutta l’anima e cuore
VITOR HUGO 6,5
Quasi un muro invalicabile messo a dura prova dagli attacchi veementi dei Laziali
GERMAN PEZZELLA 5
Non regge l’urto in più di una occasione ivi compreso il goal del vantaggio finale
CRISTIANO BIRAGHI 6
Si procura il rigore ma non offre una grande gara in fase propositiva
BRYAN DABO 7
Un autentico gladiatore in mezzo al campo, eroico in più di una occasione
JORDAN VERETOUT 10
Sontuoso! Punizione eccezionale, rigore esemplare, terzo goal stupefacente, sempre al pezzo, sempre dappertutto
FEDERICO CHIESA 5,5
Poca concretezza in attacco, con una partita del genere e con gli spazi a disposizione avrebbe potuto e dovuto fare di più
VALENTIN EYSSERIC SENZA VOTO
Pochi minuti per lui, esce per far posto al Dragowski che entra al posto di Sportiello
* BARTLOMIEJ DRAGOWSKI 4
Nonostante sia salvato anche dai compagni quando era battuto in almeno 2 circostanze non evita e non oppone un ben che minimo di resistenza a 4 goal
GIL DIAS 3
Inguardabile! E pensare che Pioli lo lascia in campo fino a 10 minuti dalla fine !
*** RICCARDO SAPONARA SENZA VOTO 
Pochi minuti
GIOVANNI SIMEONE 5,5
Un po troppo solo! Fa poco e solo in un’occasione insacca ma il goal viene annullato per un fuorigioco (insensibile) millimetrico
Esce al 25°
** DIEGO FALCINELLI 5
Non pervenuto
STEFANO PIOLI 5
Discutibili le scelte iniziali, inspiegabili i cambi troppo tardivi ed errati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *