Pandurii Fiorentina 1-2 Let’s go Viola



europa league 2014 coppa Fiorentina Tifosi ViolaOttima Viola che nel finale ribalta uno svantaggio ingiusto e vince la quarta partita consecutiva del girone Europa League pur con una formazione insolita

Un grande Cuadrado innesca la Viola nel finale e manda in goal Matos e Borja Valero che all’ultimo secondo insacca per la gioia dei Tifosi Viola onnipresenti
Dopo i primi trenta minuti per giocati il Pandurii trova un Eurogoal e la Viola si disunisce pur costruendo azioni da goal in sequenza

Juan Cuadrado torna nella sua posizione solita a destra ed è devastante, incontenibile ed è vittoria e qualificazione anticipata ai sedicesimi di finale

Da segnalare l’esordio in prima squadra di Capezzi giovane Viola della primavera che dimostra una buona personalità e il ritorno in squadra, seppur per uno scampolo di partita, di Josep Ilicic che pare recuperato e pronto per dare una mano all’attacco orfano di Super-Mario

Per la cronaca oggi erano indisponibili o a riposo diversi titolari come: Rossi, Gomez, Pizzarro, Ambrosini, Savic, Pasqual, Neto, Rebic,….

Domenica sera c’è la Sampdoria con l’ex per niente rimpianto Delio Rossi in crisi nera e ci vuole una bella vittoria corroborante per godersi due settimane di riposo per la Nazionale

Le pagelle

MUNUA: VOTO 6
Una sufficienza di stima per il suo esordio anche se ha delle incertezze non certo rassicuranti, non si capisce perchè sia stato ingaggiato come dodicesimo visto l’età, forse farà il preparatore dei portieri in futuro ?
borja valero e matos ryder goleador europa league contro pandurii fiorentina viola tifosiFACUNDO RONCAGLIA 6

Non demerita anche se la sufficienza è risicatissima, esce al 34° secondo tempo per Capezzi 
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
In versione capitano risulta tra i più sicuri della difesa

COMPPER 5,5
Malino in alcune situazioni critiche
MARCOS ALONSO 5,5
Soffre assai e spinge poco 
JUAN CUADRADO 7,5
Provato come interno di centrocampo ed esterno a sinistra torna sul finale nella sua posizione e risulta il migliore in assoluto con due assist e altre giocate stratosferiche
ALBERTO AQUILANI 6
Fa il suo compitino senza strafare 
MATI FERNANDEZ 5,5
Primi 15 minuti ottimi poi il vuoto, esce al 20° secondo tempo per Ilicic
JOAQUIN 6,5
Sgroppa e si impegna anche se sbaglia il goal è molto positivo come gioco e atteggiamento
MATOS 6,5
E’ il RE di coppe e si fa trovare nel posto giusto al momento giusto per il pareggio 
IAKOVENKO 4,5 
Gioca esterno ma non ne indovina una
BORJA VALERO 7,5
Entra al posto di Iakovenko ad inizio ripresa, sbaglia un goal clamoroso ma illumina e nel finale sigla il goal della vittoria
ILICIC 6
Si rivede dopo molto tempo, entra al posto di Mati Fernandez ed è più che positivo
CAPEZZI 6
Entra negli ultimi 13 minuti al posto di Facundo ed è disinvolto 
MONTELLA 7,5
Quarta vittoria consecutiva, squadra qualificata, ottimo e abbondante

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Share

Lascia una risposta

Or

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *