Pescara Fiorentina 1-2 pessima Viola risolve Christian Tello


Tello Cristian 17_02_01_doppietta e vittoria contro Pescara Tifosi Viola FiorentinaLa Fiorentina nel recupero contro il Pescara vince all’ultimo minuto tempo recupero non convincendo per niente contro l’ultima in classifica
Nonostante possesso palla 80% per i Viola e i quattordici calcio d’angolo la squadra ha giocato molto male perchè è stato un approccio sterile e puerile
Il Pescara con Caprari va in vantaggio al quindicesimo primo tempo complice la disastrosa difesa Viola che si fa trovare impreparata
Al rientro dagli spogliatoi entra Federico Chiesa al posto del disastroso Tomovic ammonito e in “bambola” e la squadra cambia marcia
Dopo il palo di Josip Ilicic unico vero sussulto del secondo tempo pareggia il criticatissimo Cristian Tello al 68° secondo tempo con un grande goal dalla distanza che si infila nel “sette”
Raddoppia sempre lo Spagnolo su un traversone apparentemente innocuo sul quale si fionda senza toccare Vecino che inganna il portiere
Per giustificare questa prestazione non bastano le assenze dei tanti titolari come Gonzalo Rodriguez, Astori, Bernardeschi, Kalinic e Chiesa in panchina nel primo tempo per gli acciacchi gara scorsa
La Viola si porta al settimo posto a pari merito con il Milan che deve recuperare una gara a due punti dalla sesta (Atalanta) a tre dalla Lazio ed a cinque dall’Inter che è quarta
Martedì prossimo nel posticipo andiamo a Roma a far visita alla seconda in classifica e servirà un’altra squadra

Le pagelle di Pescara Fiorentina 1-2

MARCO SPORTIELLO SENZA VOTO
Di fatto non è mai impegnato ed il goal subito era difficile da parare su Caprari solo lanciato a rete
NENAD TOMOVIC 4
Purtroppo non oppone resistenza nell’azione del goal lasciando via libera a Biraghi, da li va in tilt e si fa ammonire, Sousa lo sostituisce fine primo tempo ma era da toglierlo anche prima visto che rischia di essere espulso
* FEDERICO CHIESA 7
Con il suo ingresso dal primo secondo tempo la squadra cambia passo e riesce a dare esempio con impegno e conclusione dopo un dribling, potrebbe evitare di sbeffeggiare il portiere Pescarese sl secnondo goal
SEBASTIAN DE MAIO 4,5
Disastroso sul goal del Pescara e disattento in altre circostanze
CARLOS SANCHEZ 5,5
Non è tra i peggiori ma soffre la posizione innaturale di terzo di difesa addirittura oggi a sinistra nel primo tempo
CRISTIAN TELLO 8
Incredibile ma vero, inizia bene con tiro pericoloso, insiste e si impegna nel secondo tempo trovando il pareggio con un tiro bellissimo e un fortunoso goal vittoria frutto però di una caparbietà (si spera) ritrovata
MILAN BADELJ 4,5
Va a due all’ora e non compiccia niente, esce al 37° seconfdo tempo
** SEBASTIAN CRISTOFORO SENZA VOTO
Entra per pochi minuti
MATIAS VECINO 6
Nel primo tempo sembra l’unico a crederci, sbaglia un goal clamoroso secondo tempo ma si dana l’anima per tutta la gara
MAXIMILIANO OLIVERA 4,5
Pessima gara
JOSIP ILICIC 4,5
Zero impegno, unica cosa degna di nota il palo su punizione, nel finale riesce a fallire un goal da due passi ciccando la palla
BORJA VALERO 5
Ci prova dalla distanza ma sembra che tiri ad una palla “medicale” di 10kg, non è la sua gara visto i pochi spazi e non ci mette neanche la sua proverbiale grinta e vogli
KHOUMA BABACAR 5
Poco servito e quel poco non conclude se non in occasione del palo di Ilicic quando è (di poco) in fuorigioco
SOUSA 5
Ripropone Tomovic e non Salcedo, lascia Chiesa a riposo precauzionale e presenta una squadra che nel primo tempo risulta disastrosa, nella ripresa un po meglio ma si è sfiorata la tragedia contro un Pescara ultimo in classifica che non vinceva in serie A sul campo (ultima volta contro di noi) da anni ed anni

Video Highlights sintesi Pescara – Fiorentina 1-2

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Share

Lascia una risposta

Or

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *