Tag Archive for Andrea Della Valle

Sassuolo Fiorentina 2-2 pareggino striminzito #DELLAVALLEVATTENE


Della Valle Andrea 2017_05_07Andrea Della Valle finalmente segue la squadra in trasferta ed è una NOTIZIONA visto che quasi mai è presente in trasferta (!)
Dopo la gara dichiara che non capisce i Tifosi della Fiorentina che contestano… Mah!!!
Se non capisce è grave ed a maggior ragione ti diciamo #DELLAVALLEVATTENE !!!
Siamo stanchi di vivacchiare nella mediocrità e per noi è meglio l’ignoto di una proprietà (Diego) assente ed una gestione dilettantistica

Fiorentina's supporters show a banner against his club during the Italian Serie A soccer match Acf Fiorentina vs Torino Fc at Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 27 February 2016. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Oggi anche l’arbitro Claudio Gavillucci ci ha messo del suo !!!
Ha annullato lo 0-2 a Bernardeschi e si è inventato il rigore del pareggio del Sassuolo con annessa espulsione di Gonzalo Rodriguez inesistente (doppio giallo)
Ce ne torniamo a casa con un pareggino in extremis grazie a Federico Bernardeschi che inventa un goal da manuale allo scadere
Peccato perchè anche oggi è stata una giornata sprecata per la classifica con l’Inter sconfitto a Genova ed un Milan che affronta la Roma

Le pagelle di Sassuolo Fiorentina

CIPRIAN TATARUSANU 6
Qualche bella parata la fa…
NENAD TOMOVIC 6
Gioca una buona gara
GONZALO RODRIGUEZ 6
Peccato che l’arbitro lo espelle ingiustamente dando rigore al Sassuolo ma si sa lui gioca nella Fiorentina e nel dubbio è rigore per gli altri
CARLOS SANCHEZ 4
Per quanto ancora dobbiamo subire questa “picca” del mister ?
FEDERICO CHIESA 7
Tra i più attivi e reattivi della Viola, porta in vantaggio la squadra con un bel goal, ammonito e scalpitante Sousa lo sostituisce ingiustamente dopo un quarto d’ora secondo tempo !
** CRISTIAN TELLO 4
Entra (?) al posto di Chiesa e non tocca palla
MILAN BADELJ SENZA VOTO
Gioca solo per 15 minuti
* FEDERICO BERNARDESCHI 7
Non è titolare perchè quel rintronato di Sousa continua a provocare i Tifosi e la società, su di lui il fallo da  rigore, segna lo 0-2 ingiustamente annullato, segna con un grande goal il 2-2 allo scadere
MATIAS VECINO 5,5
Partita regolare tendente al mediocre
MAXI OLIVERA 5
Poca roba, non incide in niente
SEBASTIAN CRISTOFORO 5
Si impegna ma è poca cosa, esce al 35° ripresa
*** KHOUMA BABACAR SENZA VOTO 
Gioca troppo poco
BORJA VALERO 6,5
Ottimo assist su Chiesa, per il resto si impegna in lungo e largo
NIKOLA KALINIC 4
Un disastro ivi compreso l’errore dal dischetto
PAULO SOUSA ZERO
meriterebbe meno di zero uno che rinuncia a Bernardeschi, che toglie Chiesa, che insiste con Sanchez nei tre (!) di difesa ….

Fiorentina Genoa 1-0 vittoria sofferta importantissima


15_09_12 Curva Fiesole Fiorentina contro Genoa Tifosi ViolaUna vittoria sofferta ma importantissima che vale molto di più dei tre punti
Era fondamentale vincere per placare le “inquietudini” di Andrea Della Valle e le polemiche di una parte consistente della Tifoseria e della stampa locale
Il Presidente Onorario si è lamentato delle aspre critiche piovute sulla società negli ultimi 3 mesi ma si dimentica di una serie di episodi spiacevoli mal gestiti dai suoi e non spiegati
Solo recentemente Pradè e Rogg hanno chiarito alcuni episodi ammettendo colpe e lacune e delineando il nuovo percorso e gli obiettivi che si chiamano plusvalenze e pareggio di bilancio che mal si accoppiano con i sogni dei Tifosi Viola
Serve un miracolo per scalare ancora una volta la 7° posizione da cui (teoricamente) partiamo per monte ingaggi e introiti
E il primo miracolo stagionale è stato fatto con una partita giocata per 30 minuti in 10 contro 11 e, grazie al cuore Viola in campo e fuori si è riusciti a portare in fondo la vittoria
Il comunicato della Curva Fiesole diffuso poche ore prima pur nella sua critica esprime un concetto fondamentale “La Fiorentina è una passione un amore indissolubile” che dura da 89 anni e non sarà mai in discussione
Il Tifoso Viola è abituato a non primeggiare ma desidera chiarezza, trasparenza, coinvolgimento, amore e rispetto
E come in tutte le famiglie è bene chiarirsi e sgombrare il campo da veleni e mugugni per concentrarsi sulle belle cose che abbiamo e che stiamo ritrovando vedi Giuseppe Rossi, i giovani Babacar, Bernardeschi e un allenatore mai banale
Giovedì c’è il Basilea per la prima di Europa League e poi la trasferta di Carpi e il Bologna in casa
Sono partite abbordabili e con tre vittorie tutto diventerebbe più bello e senza inquietudini e polemiche di cui la squadra non ha bisogno

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 6,5
Zero goal subiti e pochi pericoli veri diretti nello specchio, qualche uscita un po antiestetica ma efficace
NENAD TOMOVIC 6
Ringhia e si impegna come sempre e fa il suo
DAVIDE ASTORI 6,5
Prima gara da titolare se la cava molto bene
MARCOS ALONSO 5,5
Schierato a sorpresa al centro della difesa risulta un po impacciato e spaesato
MANUEL PASQUAL 6
Spinge poco e tiene molto e bene la sua posizione
MATIAS VECINO 7
Prima gara da titolare giocata molto bene sia in fase difensiva sia in costruzione, corre e lotta con eleganza
MILAN BADELJ 5
Inizia bene in mediana con un buon gioco verticale ma si fa fa ammonire due volte in modo ingenuo e lascia la squadra in 10 al 63° secondo tempo mettendo a forte rischio il risultato
FEDERICO BERNARDESCHI 6
Si vede poco in avanti ma corre e lotta per tutti i 95 minuti sulla fascia destra
BORJA VALERO 7
Grande prova del regista avanzato che è un moto perpetuo e l’uomo in più della Viola, sfiora il goal e fornisce l’assist decisivo, esce a dieci minuti dalla fine

*** KUBA JAKUB BLASZCZYKOWSKI SENZA VOTO 

Entra negli ultimi 15 minuti compreso recupero e per poco non conclude a rete un contropiede micidiale
GIUSEPPE ROSSI 6
Che bello rivedere Pepito in campo titolare che giostra con maestria sul fronte d’attacco, la rapidità è da ritrovare ma il tocco e la visione ci sono ancora, esce al 62° secondo tempo
* NIKOLA KALINIC 6
Entra la posto di Rossi e dopo 1 minuto la squadra rimane in 10, tutto si complica ma lui ci mette l’anima
Babacar El Hadji Khouma 15_09_12_ goal vittoria contro Genoa Tifosi Viola FiorentinaEL HADJI KHOUMA BABACAR 7
Prima gara da titolare e goal vincente di testa dopo che aveva a sportellate per tutta la gara e provato a concludere senza precisione, esce al 20° secondo tempo dopo che la squadra era rimasta in 10
15_09_12_PAULO SOSA Fiorentian Genoa Tifosi Viola** MARIO SUAREZ 6
Entra dopo l’espulsione di Badelj per dare una mano al centrocampo e ci riesce abbastanza bene
PAULO SOUSA
Sceglie una formazione coraggiosa con tante sorprese alcune delle quali non convincono, convince invece lo spirito e l’anima della squadra

 

Video Highlights Fiorentina Genoa 1-0 Goal BabacarFiorentina Genoa 1-0 video highlights vittoria viola goal Babacar campionato calcio serie A tim tifosi viola

Fiorentina Inter 1-2 ladri, ladri, ladri, ladri

antonio damato arbitro di fiorentina inter che convalida goal in fuorigioco per i nerazzurriSolita storia e per giunta l’ennesima in casa! L’Inter vince con un goal in netto fuorigioco, picchia per tutta la partita e non viene sanzionata con i cartellini gialli e rossi ! Oltre al goal in fuorigioco …un rigore nel primo tempo su Joaquin da parte di Kuzmanovic e una pedata in faccia di Hernanes ad Ilicic nel finale potevano essere due rigori !
Ladri, ladri, ladri, ….
goal di Icardi in netto fuorigioco Fiorentina Inter arbitro Antonio Damato ladriL’inter ha giocato bene ma la partita nel secondo tempo aveva visto una Viola ritrovata che dopo il pareggio stava cercando la vittoria
Il Signor arbitro Antonio Damato (o meglio il suo assistente) non solo lascia che i nerazzurri commettano falli a ripetizione senza ammonire ma convalida un goal irregolare che da i 3 punti all’Inter e stronca le speranze Viola di agganciare il terzo posto

E’ sempre la solita storia che si ripete costantemente, basta!

 

Le pagelle

NETO 6
Un po incerto nella gestione dei retropassaggi, un po fortunato (palo dell’Inter sullo 0-0), può far poco sui due goal presi di cui in fuorigioco netto (!)
DIAKITE’ 5
Nagatomo lo fa “verde”… avendo sempre giocato non ha benzina
RODRIGUEZ 6
E’ uno dei pochi che regge l’urto dell’Inter del primo tempo, esce per problemi muscolari al 16° secondo tempo
COMPPER 4,5
Piuttosto disastroso, si salva un po per qualche discesa
CUADRADO 7
E’ in ottima serata, dribla, scatta ed è sistematicamente steso dai rudi difensori nerazzurri, fa il goal del pareggio ed esce al 34° secondo tempo sfinito
AQUILANI 5
Primo tempo inestistente, poi si riprende un poco
PIZARRO 5
In affanno costantemente, sul finale perde uno dei suoi soliti palloni che poteva costare il terzo goal
MATI FERNANDEZ 6
Corre come un disperato e merita la sufficienza
VARGAS 5
Non ci siamo, inesistente nel primo tempo, un po meglio nella ripresa
JOAQUIN 5,5
Schierato in una formazione senza centravanti, con la squadra schiacciata dall’avversario rimedia una brutta figura anche se ha poche colpe, esce al 22° secondo tempo
ILICIC 5
Inesistente e inconcludente, a dalla sua l’attenuante di essere schierato fuori ruolo
TOMOVIC 6,5
Entra al posto di Gonzalo Rodriguez e gioca bene 
MATRI 6
Entra a 15 minuti dalla fine compreso il recupero e al 94° secondo tempo spara a lato il possibile goal del pareggio
MARIO GOMEZ 6
Una notizia positiva in una brutta serata, rientra in campo dopo oltre 5 mesi al 22° secondo tempo al posto di Joaquin anche se non ha modo di mettersi in mostra
MONTELLA 5
Schiera una formazione strana senza punte lasciando Matri in panchina, la squadra è inerme per un tempo, poi nella ripresa attacca e pareggia subito ma viene castigata da un goal in fuorigioco
Resta però il fatto che l’Inter aveva dominato per tutto il primo tempo 

La sintesi della partita Fiorentina Inter by ViolaChannel.tv
Andrea Della Valle commenta l’amara sconfitta by ViolaChannel.tv