Tag Archive for Borja Valero

Fiorentina Borussia Mönchengladbach 2-4 disfatta Viola è tutto da rifare



SOUSA PAULO 17_02_23 TIFOSI VIOLA FIRORENTINAIncredibile disfatta Viola che dopo aver vinto a Mönchengladbach nella partita di andata ed essere andata in vantaggio per 2 a 0 in casa si fa rimontare e sovrastare dai Tedeschi
Il Borussia aveva giocato meglio sia all’andata sia in avvio della gara di stasera colpendo un altro palo in avvio e sfiorando il goal a più riprese
Nonostante il ritmo forsennato degli ospiti contro una rimbambita squadra Viola eravamo passati in doppio vantaggio
Una bella discesa di Federico Bernardeschi e assist vincente a Nikola Kalinic e uno svarione difensivo Tedesco sfruttato al meglio da Borja Valero ci avevano illuso di poterla fare franca
Ma è durato poco e si è manifestata la squadra svuotata vista a Roma e Milano che subisce il primo goal su rigore allo scadere primo tempo e viene sbriciolata in pochi minuti della ripresa
Da 2 a 0 a 2 a 4 in pochi minuti con grande figuraccia in Eurovisione !!!
Sconforto, delusione e rabbia di tutta la tifoseria Viola che vede svanire l’ultima residua speranza di una stagione fallimentare
Fallimentare come il suo allenatore Paulo Sousa delegittimato dalle sue stesse parole dello scorso anno di questi tempi in cui mise sotto accusa la società che scandalosamente aveva disatteso le più elementari regole di buonsenso con una campagna riparazioni vergognosa e offensiva
Adesso è evidente che anche quest’anno, nonostante il nuovo direttore sportivo Pantaleo Corvino, non è stato indovinato un solo acquisto (prestito) decente
Se non fosse per il Dio denaro Paulo Sousa e Pantaleo Corvino dovrebbero rassegnare le dimissioni immediatamente e lasciare la società di fronte alle proprie responsabilità
Purtroppo a pagare sono e saranno sempre i Tifosi illusi e derisi ed amareggiati da una gestione fallimentare che negli ultimi tempi ha fatto disinnamorare anche i più ottimisti
Come si fa a comprare o farsi imprestare giocatori così scarsi ?
Come si può tollerare un allenatore demotivato e indisponente ?
Fuori dallo stadio monta la contestazione e il corso “SPENDERE, BISOGNA SPENDERE,….. PER VINCERE!”
“GOBBO DI M…@ SEI SOLO UN GOBBO DI M…@”

Cara società adesso basta! Prendi coscienza dello status imbarazzante della squadra e agisci immediatamente:
E’ tutto sbagliato è tutto da rifare, subito !
La stagione è andata e possiamo cambiare allenatore e direttore sportivo provando in questi mesi a divertirsi con un nuovo spirito
Ci sono alcuni giovani in rosa e nella primavera (vedi HAGI per esempio) che sicuramente non sono peggiori dei titolari

Le pagelle di Fiorentina Borussia

CIPRIAN TATARUSANU 5
Salvato dal palo in avvio soccombe su rigore (mai un miracolo!) Sul secondo goal non ha colpe mentre sul terzo poteva fare meglio, sul quarto non salva miracolosamento
CARLOS SANCHEZ 4
In balia dell’avversario sin da subito, salta a vuoto sul goal del 2 a 2, disastro in un ruolo non suo
GONZALO RODRIGUEZ 4
Viene travolto a più riprese e non tira fuori gli attributi
DAVIDE ASTORI 5
Tiene un po meglio ma viene infilato e naufraga come gli altri
FEDERICO CHIESA 6
Avvio complicato poi si riprende e ci mette tutta la sua voglia e bravura ma non basta
MATIAS VECINO 5,5
Corre e lotta come un leone nel primo tempo, si spegne nella ripresa
MILAN BADELJ 4
Irriconoscibile e irritante, passeggia e viene spazzato via, esce al ventesimo secondo tempo
* KHOUMA BABACAR 4
Non facile entrare quando tutto è compromesso ma non fa niente di niente
MAXI OLIVERA 3
La colpa non è sua ma di chi lo ha portato, commette fallo da rigore che dal il via alla disfatta Viola e partecipa negativamente a tutto il resto
BORJA VALERO 5
Non è più lui e nonostante il goal del 2 a 0 che illude tutti si arrende senza opporre resistenza alcuna
FEDERICO BERNARDESCHI 6
Avvio sofferto poi parte a razzo e innesca la manovra per il vantaggio iniziale con bell’azione e assist, soffre ma si impegna
viene sostituito al ventesimo inspiegabilmente dal fenomeno portoghese
* JOSIP ILICIC 5,5
Questa volta entra con il piede/piglio giusto e per poco (traversa) non riaccende le speranze
NIKOLA KALINIC 5,5
Insacca alla prima occasione poi spreca un’altra ghiotta che poteva far svoltare il tutto
PAULO SOUSA ZERO
Getta alle ortiche tutto indisponendo anche stasera dentro e fuori dal campo, penoso, scarso e rimbambito

Video, sintesi Highlights Fiorentina Mönchengladbach

Fiorentina Udinese 3-0 vittoria salutare


Valero Borja 2017_02_11_goal alla Udinese Tifosi Viola fiorentinaVittoria salutare della Viola dopo la batosta di martedì scorso contro la Roma
Oggi contava solo vincere ed agganciare il Milan al settimo posto in attesa del loro posticipo di lunedì contro la Lazio
Si è rivisto lo spirito e la voglia di lottare in tutta la squadra che, si vedeva, voleva scrollarsi di dosso il macigno dell’Olimpico
Adesso si entra nel vivo con la trasferta tedesca di Europa League a Mönchengladbach contro il Borussia in programma giovedì
Segue la trasferta con il Milan e subito dopo il ritorno di coppa con i Tedeschi
Partite decisive per la nostra Fiorentina da affrontare con forza e determinazione

Le pagelle di Fiorentina Udinese

CIPRIAN TATARUSANU 7
Finalmente una partita con zero goal subiti !
Un colpo di testa ravvicinato di Zapata nel secondo tempi e altri pochi rischi per lui
NENAD TOMOVIC 6,5
Buonissima gara senza incertezze
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Molto meglio rispetto all’ultima disastrosa apparizione
DAVIDE ASTORI 6,5
Inizio con scintille su Zapata, regge molto bene sul piano fisico e tecnico
FEDERICO CHIESA 6,5
Si impegna, corre, scatta, lotta
MILAN BADELJ 6
Gioca discretamente bene in cabina di regia
BORJA VALERO 7
Finalmente il goal che mancava da tempo e una buonissima prestazione che fa ben sperare
HRVOJE MILIC 6
Inizia bene con generosità e si impegna per tutta la gara con buon costrutto
MATIAS VECINO 6,5
Un maratoneta instancabile con nuoni piedi, colpito duro e sfinito esce al trentesimo secondo tempo
* RICCARDO SAPONARA 6
esordio con pochi minuti ma lascia buone sensazioni ivi compreso una bella conclusione
FEDERICO BERNARDESCHI 6,5
Instancabile e grintoso come al solito, grazie a lui la Viola va in vantaggio con Borja Valero abile ad insaccare dopo una sua splendida traversa, insacca ance il rigore del 3-0, peccato che nella foga si fa ammonire per un fallo di troppo, esce nel finale
*** CRISTIAN TELLO SENZA VOTO 
Solo pochi minuti
Babacar El Hadji Khouma 17_02_10 goal contro Udinese Tifosi viola FiorentinaKHOUMA BABACAR 7
Inizia con la giusta cattiveria ed impegna subito Karnezis, poi di impegna assai fino al goal trovato con deviazione di Samir, esce al ventesimo secondo tempo
** NIKOLA KALINIC 6,5
Entra e  crea scompiglio, concede il rigore a Bernardeschi
PAULO SOUSA 7
bravo nel riproporre Tomovic, Milic e Babacar in una partita abbordabile che porta morale e tre punti
La squadra è parsa in salute e motivata

Sintesi Highlights Fiorentina Udinese 3-0

Fiorentina Inter 2-1 vittoria meritata e sempre terzo posto



Babacar El Hadji Khouma 16_02_14 goal vittoria contro Inter Tifosi viola Fiorentina nel giorno di San Valentino il regalo più belloVittoria meritata della Fiorentina contro l’Inter andata immeritatamente in vantaggio nel primo tempo con Brozovic dopo un predominio di gioco e di occasioni della Viola
Ci pensa Borja Valero a pareggiare i conti e, dopo un rigore clamoroso negato alla Viola (arbitro Paolo Silvio Mazzoleni), in zona Cesarini insacca il grande El Hadji Khouma Babacar che regala tre punti fondamentali per la classifica e per il morale
16_02_14_TU SEI L'UNICA DONNA PER ME striscione Curva Fiesole Tifosi Viola Fiorentina San Valentino vittoria contro Inter regalo più belloUna vittoria di cuore nel giorno di San Valentino e in onore del bellissimo striscione esposto in Curva Fiesole

“14.02 TU SEI L’UNICA DONNA PER ME!”
Una vittoria dopo prestazioni sofferte e i punti persi a vantaggio delle inseguitrici che si chiamano Inter, Roma e Milan squadre più titolate e “spinte” da diritti televisivi e stampa nazionale
Grande prestazione di Federico Bernardeschi che (finalmente) gioca più accentrato e imperversa in verticale spaccando le difese avversarie grazie a grandi polmoni e una classe sopraffina
E’ iniziato nel migliore dei modi il ciclo di ferro della Fiorentina e c’è poco tempo per festeggiare visto che Giovedì si presenta il Totthenam per il turno difficile di Europa League
Ma con il cuore tutto è possibile! 

Le pagelle di Fiorentina Inter

CIPRIAN TATARUSANU 6,5
Poco impegnato salvo la conclusione ravvicinata di Brozovic ma il Rumeno è bravo con le uscite sempre sicure e pronte
FACUNDO RONCAGLIA 5,5
Confusionario e distratto in occasione del vantaggio nerazzuro, rimedia un poco la prestazione sul finale
GONZALO RODRIGUEZ 7
Imperioso ed elegante argina le tre punte Milanesi con classe ed eleganza, che capitano !
DAVIDE ASTORI 6
Sta in partita e sbaglia solo sul goal nerazzurro
MARCOS ALONSO 6
Si fa vedere poco ed è piuttosto contratto ma tutto sommato è sufficiente
BORJA VALERO 7
Grande Borja si butta in aerea per il bel goal del pareggio che rimette tutto in gioco, per il resto (costretto a giocare dietro) da il suo prezioso contributo
MATIAS VECINO 5,5
Involuto e titubante non è nemmeno lontano parente dal grande giocatore ammirato nella prima parte del campionato, esce al 41° secondo tempo
**TINO COSTA SENZA VOTO
Entra negli ultimi minuti
FEDERICO BERNARDESCHI 8
Il migliore in assoluto di tutti i calciatori in campo sostituzioni comprese, finalmente gioca più accentrato ed è devastante per classe e corsa, eccezionale !
JOSIP ILICIC 5,5
Non basta il cross (assist) per Borja Valero per la sufficienza, sbaglia un goal clamoroso (ribattuto sulla linea)
Per lunghi tratti assente ingiustificato e uomo regalato, esce al 41°
EL HADJI KHOUMA BABACAR 7
Entra e segna il goal vittoria che vale tantissimo per lui e per tutti, Sousa lo avrebbe dovuto inserire ben prima,  grande BABA!
CRISTIAN TELLO 5
Poche giocate degne di nota, deludente anche se si impegna, esce al 12° secondo tempo
MAURO ZARATE 6
Entra al posto di Tello e da la spinta adrenalinica alla squadra, il goal del vantaggio nasce da lui, peccato per l’espulsione finale ingenua
NIKOLA KALINIC 6,5
Non segna ma gioca e lotta come un gladiatore
PAULO SOUSA 8
Vittoria importantissima contro un avversario tosto in lotta diretta per il terzo posto, squadra molto spregiudicata e piena di voglia, tarda un po troppo nei cambi ma alla fine tutto finisce per il il meglio

Video sintesi Highlights Fiorentina Inter 2-1 goal di Brozovic, Borja Valero, El Khouma Babacar
16_02_14_FIORENTINA INTER 2-1 video sintesi highlights partita serieA vinta dalla Viola tifosi Brozovic per Inter e Borja Valero e Khouma Babacar per la Fiorentina