Tag Archive for Paok Salonicco

Paok Salonicco Fiorentina 0-0 esordio arancione Europa League



Babacar El Hadji Khoum 16_09_15_ Europa league 2016-2017 gara contro Paok SaloniccoLa Viola fa il suo esordio nella coppa Europea sfoggiando la terza maglia dal colore (particolare) arancione
Un pareggio senza infamia e senza lode che vede l’esordio di Salcedo dal primo minuto e l’impiego delle due punte con il rientro a tempo pieno di Babacar
Domenica arriva la Roma in notturna per il quarto turno di campionato dopo lo stop della gara (sospesa al 28°) contro il Genoa di domenica scorsa
L’impressione ricavata è di una squadra incompiuta a tratti contratta e impacciata che potrebbe sbocciare o implodere

CIPRIAN TATARUSANU 6
Gioca (giustamente) titolare come a sottolineare importanza del torneo, si districa egregiamente senza particolari problemi
CARLOS SALCEDO 6,5
Esordio assoluto del messicano che sforna una buona gara, sicuro e attento fino al trentesimo secondo tempo
** FEDERICO BERNARDESCHI 6
Quest’anno Sousa gli riserva la panchina, entra e ci prova ma è un po troppo arruffone
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Elegante e poderoso in più di una circostanza
DAVIDE ASTORI 6,5
Attento e preciso sbaglia poco o niente
NENAD TOMOVIC 5,5
Stranamente schierato sulla fascia destra in posizione avanzata si impegna come sempre ma palesa i limiti tecnici compreso uno svarione finale che poteva costare caro
MILAN BADELJ 6,5
Regala lampi di genio ed eleganza
BORJA VALERO 6
Gioca arretrato e come al solito ci mette impegno e abnegazione ma senza però sfoderare una grande prestazione
MAXIMILIANO OLIVERA 6
Schierato a sinistra in posizione di centrocampo alterna buone cose ad altre meno buone
JOSIP ILICIC 5,5
Inizia con voglia ma dopo poco si eclissa e pascola fino al ventesimo secondo tempo
* CARLOS SANCHEZ 6
Entra al posto di Ilicic e fa il suo
KHOUMA EL BABACAR 6,5
Finalmente in campo in affiancamento di Kalinic, è il più pericoloso in assoluto, esce alla mezz’ora della ripresa
*** CRISTIAN TELLO SENZA VOTO 
Entra al posto del senegalese in un momento favorevole della gara ma non lascia il segno
NIKOLA KALINIC 6
Come suo solito fa a sportellate per tutta la gara e seppure non conclude granchè risulta positivo
PAULO SOUSA 6,5
Finalmente due punte e una formazione che ha un senso logico
Per poco non porta a casa la vittoria

Fiorentina Paok Salonicco 1-1 in ripresa


Pasqual Manuel 14_11_06_ goal pareggio Europa League Fiorentina Paok Salonicco Tifosi violaNon si va oltre il pareggio contro il modesto Paok Salonicco ma si intravedono per la Fiorentina timidi cenni di ripresa nel gioco del primo tempo e in alcuni elementi chiave della squadra
In virtù degli scontri diretti favorevoli e della classifica attuale siamo matematicamente ai sedicesimi di finale Europa League avendo la terza squadra (Paok) a 6 punti di distacco quando mancano 2 partite alla conclusione del girone
Dopo un buon primo tempo la Viola si affievolisce nella ripresa e in una delle rare sortite d’attacco greche ci scappa il goal dello svantaggio immeritato
Mancano pochi minuti alla fine e Manuel Pasqual trova una bella conclusione su punizione che ristabilisce il giusto risultato di parità che ci va un po stretto ma ci può stare
Note positive da Mario Gomez che gioca con impegno tutta la gara e, anche se fallisce qualche occasione, dimostra di essersi ripreso dall’infortunio
Bene anche il Pek che, fatto salvo il classico errore che favorisce il goal del Paok, gioca piuttosto bene
Adesso 2 giorni di riposo e ci aspetta una super gara impegnativa e delicata contro il Napoli che oggi

Le pagelle
TATARUSANU SENZA VOTO 
Quasi mai impegnato
TOMOVIC 6
Attento e positivo si propone bene nel secondo tempo con una discesa sulla fascia che meritava ben altro, esce al 40° secondo tempo
GONZALO RODRIGUEZ 5,5
Gioca probabilmente per dimenticare le ultime prestazioni ma anche stasera e molle sul goal dei Greci
BASANTA 6
Buona prova anche se partecipa alla dormita che porta allo svantaggio MANUEL MANUEL PASQUAL 7
Si riprende il posto e la fascia da capitano, bene nel primo tempo, un po appannato nel secondo ma insacca mirabilmente su punizione che vale il pareggio
KURTIC 5,5
Benino nel primo, sparisce nel secondo
DAVID PIZARRO 6,5
Gioca piuttosto bene con voglia e determinazione, sbaglia solo nel finale di partita una palla che porta all’azione dello svantaggio
LAZZARI 6
Ritorna a giocare in casa dopo lungo tempo e si impegna fino al 12° secondo tempo dove viene sostituito
CUADRADO 6
Gioca solo a sprazzi, un po meglio della precedente ma niente di eccezionale
JUAN MANUEL VARGAS 6
Da interno di centrocampo fa il suo e si conferma un atleta ritrovato, esce a 20 minuti dalla fine
Gomez Super Mario 14_11_06 Fiorentina Paok Salonicco Europa League Tifosi ViolaSUPER MARIO GOMEZ 6
Ci prova in tutti i modi con impegno e una maggiore brillantezza, sbaglia qualche possibilità ma rincuora vederlo in campo 93 minuti
MARIN 6,5
Entra al posto di Lazzari e gioca piuttosto bene con belle triangolazioni che lasciano intravedere il talento e ben sperare
BORJA VALERO 6
Entra negli ultimi 25 minuti più recupero e fa un altro passo avanti verso la condizione giusta
EL HADJI KHOUMA BABACAR SENZA VOTO
Entra per gli ultimi 5 minuti più recupero giusto in tempo per conquistare la punizione dal limite che porta al pareggio
MONTELLA 6,5
Primo tempo la squadra gioca bene, all’inizio del secondo tempo il furore agonistico si spegne e la squadra si perde passando in svantaggio
Grazie alla punizione di Pasqual trova il pareggio che vale la qualificazione

Paok Salonicco Fiorentina 0-1 Vittoria Europea



varagas juan manuel  23 ottobre 2014 goal paok salonicco con la fiorentina europa league 2014-2015 tifosi viola greciaLa Vola Europea va spedita come e più di un EuroStar! Vince e convince anche in terra Ellenica di fronte ad uno stadio avverso che cerca di intimidire
Nonostante una formazione “B” riesce a portare a casa 3 punti fondamentali nella partita più difficile del girone che ci vede a punteggio pieno
Tutto bene anche se (con il senno di poi) poteva essere un’occasione per strafare visto le condizioni (pessime) dell’avversario che è sembrato ben poca cosa!
Adesso thè caldo e rientrare in Italia che ci aspetta la supersfida con la strisciata Milan insidioso avversario per il terzo (?) posto nel campionato di calcio serie A 2014-2015

Le pagelle
TATARUSANU 6
Poco impegnato
MICAH RICHARDS 6,5
Rientro positivo del possente difensore che riesce a destreggiarsi bene !
TOMOVIC 6,5
Schierato al centro si fa apprezzare
BASANTA 6,5
Finalmente si rivede e si apprezza
PASQUAL 5,5
Cincischia molto
KURTIC 5,5
Non è il giocatore “super” ammirato nelle prime uscite
BADELJ 5,5
Una prova opaca in una gara (per lui) molto decisiva
JUAN MANUEL VARGAS 7
Ottimo per il goal e per l’approccio alla gara
BORJA VALERO 6,5
Torna ad essere il “motorino” del centrocampo, esce al 20* secondo tempo ILICIC 6
Sforna due assist al bacio di cui uno vincente e sembra più reattivo, esce al 33° secondo tempo
BERNARDESCHI 5
Sbaglia un goal (rimbalzo ?) clamoroso, per il resto fa poco, esce al minuto 11 secondo tempo
CUADRADO 6
Entra subito dopo inizio ripresa
Mezzo voto in meno per il troppo egonismo 

LAZZARI 6
entra al 20° secondo tempo al posto di Borja Valero e fa il suo
MARIN 6
Voto di fiducia visto il poco minutaggio (entra a 12 minuti dalla fine al posto di Ilicic) … se Cuadrado gli passa la palla (!!!) potrebbe battere record del goal più veloce di un esordiente con la maglia Viola .
MONTELLA 7
Squadra rivoluzionata, ambiente ostile, vittoria ordinata, perfetto !