Tag Archive for Pareggio

Fiorentina Spal 0-0 si ferma la Viola manca solo il goal

SIMEONE_GIOVANNI_18_04_15_FIORENTINA SPAL pareggio Tifosi ViolaInterrotto a sei il ciclo di vittorie consecutive ma non terminano le buone prove sul campo della Viola a cui manca solo e soltanto il goal sfiorato a più riprese
Primo tempo molto bello e vivace con trame di gioco spumeggianti non finalizzate per un soffio
Brividi ed ironia quando l’arbitro Orsato fischia un rigore inesistente per la Spal che viene annullato dopo aver visto la VAR con una Curva Fiesole che canta ironicamente “….ooohhh insensibile, insensibile,….” parafrasando le parole di Gianluigi Buffon che, dopo Real Madrid Juventus,  ha dato il peggio di se con una polemica allucinante secondo la quale a fronte di un rigore contro la Juventus l’arbitro dovrebbe usare la sensibilità e non avere un bidone dell’immondizia al posto del cuore
Adesso abbiamo in casa la Lazio per continuare a sperare in un sesto o settimo posto che significa Europa League

Le pagelle di Fiorentina Spal

MARCO SPORTIELLO 6
Poco per non dire per niente impegnato
NIKOLA MILENKOVIC 7
Ottimo giovane molto promettente sempre al pezzo sempre in anticipo
VITOR HUGO 6,5
Buona prova in continuità fatta di tanta sostanza e pochi fronzoli
GERMAN PEZZELLA 6,5
Se la Spal non è mai pericolosa lo si deve anche ad una difesa ben orchestrata dal nostro nuovo capitano, per poco non fa goal allo scadere
CRISTIANO BIRAGHI 6
Si impegna e lotta meritando la sufficienza, esce a 10 minuti dalla fine
* GIL DIAS 5,5
Avrebbe la possibilità di incidere, è fresco e brioso ma è inconcludente
MARCO BENASSI 5,5
Piuttosto sottotono per tutta la gara
JORDAN VERETOUT 6
Un motorino perpetuo
BRYAN DABO 6,5
Se avesse anche i piedi sarebbe un giocatore fenomenale, specialmente primo tempo spadroneggia con il suo fisico imponente
RICCARDO SAPONARA 6,5
Primo tempo sontuoso fatto di trame, scambi, inserimenti, assist,  e conclusioni, si spegne un po nella ripresa ma sbaglia Pioli a toglierlo dopo appena 20 minuti secondo tempo perchè oggi era in vena
* VALENTIN EYSSERIC 5
Un po meglio del solito ma rimane un mistero di giocatore
FEDERICO CHIESA 6,5
Esplosività, assist, conclusioni e tanta grinta per il gioiellino Viola che sforna ottimo primo tempo, cala anche lui nella ripresa ma sembra in forma
GIOVANNI SIMEONE 6
Sfortunato quando manca di poco il goal su assist di Chiesa, non ri risparmia un secondo aiutando la squadra ed esce (come sempre) sfinito
* DIEGO FALCINELLI 5,5
Quasi mezz’ora per lui  ma poco da segnalare
STEFANO PIOLI 6,5
La squadra gioca molto bene nel primo tempo  mentre nel secondo fa fatica a riproporsi con la stessa velocità e brillantezza

Atalanta Fiorentina 1-1 che pareggio triste


18_02_18_PIOLI STEFANO ALLENATORE FIORENTINA TIFOSI VIOLAPareggio triste della Fiorentina a Bergamo contro l’Atalanta reduce dall’andata sedicesimi Europa League con il Borussia Dortmund e con il prossimo impegno ravvicinato tra qualche giorno
Vantaggio iniziale della Viola che gioca benino pur rischiando in più di una occasione
Da una delle azioni di contropiede arriva il vantaggio con Milan Badelj ma la Dea pareggia su calcio d’angolo alla fine del primo tempo con Andrea Petagna che non segnava da 5 mesi!
Nel secondo tempo manca poco che arriva la sconfitta con la squadra in dieci uomini per un doppio giallo su Nikola Milenkovic
La squadra non ha demeritato ma la partita è stata di una tristezza infinita ma siamo oramai abituati

Pagelle di ATALANTA FIORENTINA

MARCO SPORTIELLO 5,5
Niente di grave ma sul goal poteva e doveva fare di più, fischiatissimo dai suoi ex tifosi
NIKOLA MILENKOVIC 5
Il Papu Gomez lo mette in seria difficoltà, sul goal pisola come gli altri, sul finire prende due gialli di cui il primo non giusto che lasciano la scadra in 10
DAVIDE ASTORI 6,5
Tra i migliori e per poco non insacca il 2-0 su calcio d’angolo
GERMAN PEZZELLA 6,5
Torna sui suoi livelli di qualità e affidabilità
CRISTIANO BIRAGHI 4,5
Un bel tiro nella ripresa ma per il resto è disastroso con colpe sul goal di Petagna che aveva in consegna
JORDAN VERETOUT 5,5
Nelle ultime gare è peggiorato e insicuro
MILAN BADELJ 7
E’ in forma ed è un piacere vederlo giocare, lancia bene e conclude meglio con un bel goal
MARCO BENASSI 6
Buon dinamismo e una discreta prova, esce al 23° secondo tempo dopo aver preso il giallo
** BRYAN DABO 6
Buon esordio del neo acquisto che dimostra sicurezza e buone idee
GIL DIAS 4,5
E’ l’emblema della tristezza viola, esce nel finale
*** CYRIL THEREAU SENZA VOTO
Pochi minuti
GIOVANNI SIMEONE 5
Pronti via sbaglia una grande occasione, si arrabatta come al suo solito ma senza costrutto, esce al 13° secondo tempo
* DIEGO FALCINELLI 5
Nei minuti finali sbaglia un goal clamoroso, per il resto poco o niente
FEDERICO CHIESA 6
Come al solito tra i più attivi e positivi ma non incide nel risultato
STEFANO PIOLI 5
La squadra gioca in modo triste e anche oggi si è persa un’opportunità visto che l’Atalanta era sotto tono
Undicesima posizione insidiata

Fiorentina Inter 1-1 bella prova della Viola che meritava di più


Simeone_Giovanni_18_01_05_goal_Inter_Tifosi_Viola_FiorentinaNon si vince neanche stasera contro una grande della serie A ma la prestazione è stata positiva
La Viola ci prova, corre e lotta contro un’avversario forte come l’Inter seppure in una momento di difficoltà per le assenze
Non riesce a sfondare e viene castigata (decima volta) da Maurito Icardi che incorna di testa, Marco Sportiello ribatte ma l’Argentino ribadisce senza che nessuno si interponga
Ci pensa ancora una volta il bomber Viola Giovanni Simeone nel recupero a pareggiare i conti ed addolcire la pillola
Siamo in pieno calciomercato ma ovviamente non ci aspettiamo niente visto anche i nomi (scadenti) che circolano sulle testate giornalistiche
Per arrivare a metà classifica la squadra attuale è più che sufficiente quindi prendiamo questo primo punto del girone di ritorno come buon auspicio visto che all’andata avevamo perso

Le pagelle di Fiorentina Inter

MARCO SPORTIELLO 6
Non granchè impegnato, si oppone al primo colpo di testa di Icardi ma non può niente sulla ribattuta
VINCENT LAURINI 6
Aveva un cliente molto scomodo come Perisic e se la cava bene
DAVIDE ASTORI 5,5
Sul goal di Icardi si ritrova in terra, ammonito salta la prossima
GERMAN PEZZELLA 6
Anche lui è assente in occasione del vantaggio Interista ma per il resto va molto bene
CRISTIANO BIRAGHI 6
Si ritrova, suo malgrado, a marcare Icardi nell’occasione del vantaggio ospite e lo guarda, per il resto non giocherebbe male con anche una punizione insidiosa
MILAN BADELJ 6
Sufficienza stiracchiata con alti e bassi soprattutto in fase difensiva
JORDAN VERETOUT 6,5
Instancabile come sempre viene (purtroppo) ammonito e salta la prossima, esce esausto al 40°
*** GIL DIAS SENZA VOTO 
Pochi minuti per lui
MARCO BENASSI 6
In ripresa ma sempre un po po troppo “contratto”, esce dopo 25 minuti secondo tempo
* EL KHOUMA  BABACAR 6,5
entra bene concludendo pericolosamente due volte di cui una con una super rovesciata sventata in corner da Handanovic
FEDERICO CHIESA 7
Si arrabatta come suo solito ma senza insaccare, la sua è una prestazione positiva di sostanza e carisma
CYRIL THEREAU  5
Pioli si ostina a proporlo ma sembra che abbia la bronchite!
esce dopo 15 minuti secondo tempo
** VALENTIN EYSSERIC 5,5
Poca roba, voto quasi sufficiente visto l’assist nel finale
GIOVANNI SIMEONE 7,5
Si inizia ad intravedere il bomber, tanto impegno e grinta per un goal al 91° meritato per lui e la squadra
STEFANO PIOLI 6,5
la squadra gioca e tiene testa ai nerazzurri, discutibile la scelta fdi insistere con Thereau