Tag Archive for Roma

Fiorentina Roma 2-4 sconfitta la Viola in casa

Veretout_Jordan_17_11_05_goal contro la Roma Tifosi Viola FiorentinaPer un tempo la Fiorentina tiene testa alla Roma e va al riposo sul 2-2 con un palo colpito nel finale
Secondo tempo senza storia con la Roma che segna ancora e frantuma i sogni di gloria della Viola che si sgretola
Molte le prove negative tra i gigliati che dimostrano in alcuni elementi dei limiti tecnici
Al 5° minuto va a segno la Roma con GERSON, pareggio meritato al minuto numero 9 di VERETOUT dopo una bella discesa di Gil Dias, torna in vantaggio la Roma sempre con GERSON al 30° primo tempo, pareggio dopo 8 minuti del Viola SIMEONE
Nel secondo tempo al 49° MANOLAS e al minuto 86 PEROTTI chiudono la pratica
La squadra si è impegnata ed ha fatto il suo massimo
La classifica è tollerabile rispetto alle aspirazioni ma attenzione che ci aspettano due trasferte con Spal e Lazio per tornare in casa con il Sassuolo e affrontare Napoli in trasferta, forza e coraggio!

PS: Oggi onore ai Tifosi della Fiorentina che hanno preso l’umido con l’acqua che è scesa su Firenze con scrosci notevoli
Gli Ultras hanno messo in atto uno sciopero di 5 minuti che si spiega nel COMUNICATO DELLA CURVA FIESOLE che recitava
Domenica in occasione di FIORENTINA-Roma
la Curva Fiesole rimarrà in silenzio per i primi 5 MINUTI in segno di protesta e solidarietà verso i nostri ragazzi che in settimana sono stati colpiti da una multa di € 166,67 perchè “COLPEVOLI” di aver tenuto in mano uno striscione contro il Sig. MARIO COGNIGNI. Consapevoli una volta ancora di aver a che fare con persone viscide, espressione della loro proprietà, che sanno solo usare metodi repressivi per i loro sporchi giochi di potere, faremo una raccolta fondi per pagare le multe emesse. INVITIAMO TUTTI I TIFOSI AD UNIRSI ALLA NOSTRA PROTESTA E INSIEME INVITIAMO QUESTI “SGRADEVOLI” PERSONAGGI AD ANDARSENE DALLA NOSTRA FIRENZE… DEFINITIVAMENTE!”
#DELLAVALLEVATTENE

Le pagelle di Fiorentina Roma

MARCO SPORTIELLO 5,5
Quattro goal non sono pochi, alterna buone parate ma sbaglia almeno in occasione del 2-3 dove non esce su calcio d’angolo che permette a Manolas di insaccare fortunosamente
BRUNO GASPAR 6
Gioca al posto dell’infortunato Laurini, ha dei clienti scomodi come El Shaarawi e Kolarov ma non demerita, capitola nel finale con un Perotti fresco che lo svernicia per il 2-4
DAVIDE ASTORI 5
Partita complicata fin dalle prime battute non riesce ad arginare le incursioni giallorosse
GERMAN PEZZELLA 5,5
Soffre molto e fa poco meglio di Astori per contrastare le avanzate Romane,
CRISTIANO BIRAGHI 4,5
Si perde Gerson in tutte e due le occasioni dei primi due goal della Roma, fa un bel cross per il pareggio Viola con Simeone, balla come tutti nella ripresa
MILAN BADELJ 4
Prova disastrosa, troppo lento e statico si fa soffiare pallone da Naingolan che innesca azione primo goal, non migliora granchè nel corso della gara ed esce infortunato alla mezz’ora secondo tempo
* CARLOS SANCHEZ 6
Entra per gli ultimi venti minuti e prova ad arginare le folate degli avversari non demeritando
JORDAN VERETOUT 6,5
Corre e lotta come suo solito, viene premiato con un goal importante del primo pareggio, insiste con tanta intensità e buona precisione
MARCO BENASSI 5
Poco deciso e spesso surclassato dagli avversari
FEDERICO CHIESA 6
Come al solito si impegna e si prodiga, colpisce un palo su respinta del portiere Allison che poteva essere il goal del vantaggio 3-2, impreciso nelle altre conclusioni, esce alla mezz’ora secondo tempo
* EL KHOUMA BABACAR 5,5
Questa volta non fa miracoli
GIL DIAS 6
Ottimo inizio compreso assist pareggio, si affievolisce alla distanza, esce a dieci minuti dalla fine
VALENTIN EYSSERIC SENZA VOTO
Troppi pochi minuti
GIOVANNI SIMEONE 6,5
Grande garra, cincischia in un’occasione favorevole di contropiede ma si fa perdonare con il bel goal di testa che vale pareggio, insiste fino all’ultimo secondo
STEFANO PIOLI 5
Brutto avvio ma dopo la squadra gioca con sfrontatezza per tutto il primo tempo, rientra fagli spogliatoi con freno a mano tirato e poca convinzione

Roma Fiorentina 4-0 Viola pensosi e disastrosi


Gonzalo Javier Rodríguez 17_02_07_disfatta Viola contro la Roma tifosi Viola FiorentinaLa Roma asfalta la Viola che regge solo per venti minuti un confronto impari contro una squadra nettamente superiore
I giallorosi ci sono stati superiori tecnicamente, fisicamente e mentalmente dilagando nel secondo tempo contro una Fiorentina imbambolata e penosa
Paulo Sousa si ostina a presentarsi con una difesa a tre pur non avendo interpreti adeguati e insiste con una formazione in cui oltre a Matias Vecino e Milan Badelj propone in avanti un Borja Valero incapace di giocare spalle alla porta
Senza Nikola Kalinic e con un Khouma Babacar inconcludente non siamo mai riusciti a concludere verso la porta
Oggi crollano le speranze di un finale di stagione importante e bene farebbe la società a silurare un allenatore che ha fatto il suo tempo e che avrebbe dovuto essere licenziato esattamente un anno fa quando (sua stessa ammissione) non ha trovato più le motivazioni deluso dal comportamento della società incapace di allestire una rosa (difesa) degna
Meglio l’allenatore della primavera e sperimentare qualche altro giovane come Ianis Hagj o i due ragazzi prelevati dal Bari (Castrovilli e Scalera) piuttosto che vedere il broncio del Portoghese che ripete sempre la cantilena demotivante  “…vengo a dire…. le transiscioni….”

Le pagelle Viola di Roma Fiorentina

CIPRIAN TATARUSANU 6,5
E’ il migliore della squadra nonostante i quattro goal subiti sui quali è pressochè incolpevole
CARLOS SANCHEZ 4
Inizia discretamente poi alla mezz’ora capitola consentendo a Dzeko di essere in gioco e insaccare indisturbato, da quel momento va in bambola come tutta la squadra, ingeneroso Sousa che lo costringe a queste brutte figure anzichè schierare Salcedo, De Maio o un giovane della primavera!
GONZALO RODRIGUEZ 4
Rientra dopo diversi giorni di stop e gioca malissimo e controvoglia spalancando le porte ai giallorossi
DAVIDE ASTORI 5,5
Insieme a Tatarusano aveva retto alla grande in mezzo al deserto, rovina tutto nel finale quando Dzeko lo beffa e insacca il 4-0
FEDERICO CHIESA 5
Freno a mano tirato gioca male e sembra a più riprese imbambolato, esce alla mezz’ora del secondo tempo
** SEBASTIAN CRISTOFORO SENZA VOTO
Entra quando tutto è compromesso
MILAN BADELJ 5
Non incide in niente e spesso “cammina” di fronte ad avversari motivati e sguscianti che lo sverniciano
MATIAS VECINO 5,5
Inizia bene e si impegna poi naufraga come tutti
MAXI OLIVERA 4
Veramente pessimo e insignificante forse a causa del ruolo tattico ? esce dopo un quarto d’ora della ripresa
* JOSIP ILICIC 4
Entra che è già tutto scritto e lui si adegua
BORJA VALERO 4
Gioca benino all’inizio poi schierato troppo in avanti naufraga sbattendo e rimbalzando su tutto e tutti
FEDERICO BERNARDESCHI 5,5
Almeno ci mette impegno ed esce paonazzo al trentesimo secondo tempo
*** CRISTIAN TELLO SENZA VOTO
Solo quindici minuti
KHOUMA BABACAR 4
Non regge un pallone e anche se servito male conferma (purtroppo) le sue lacune tecniche e caratteriali
PAULO SOUSA 4
Presenta una delle peggiori squadre di sempre come motivazione e testa, si ostina nella difesa a tre nonostante livello scarso dei giocatori, ha finito da (tanto) tempo le sue e le nostre motivazioni
Visto che si lamenta (giustamente) della società (ingiustamente) in pubblico farebbe bene a dimettersi ma la dignità e coerenza non si sposano con i soldi da incassare ed a noi Tifosi ci toccherà risentirci la cantilena…

Video sintesi Highlights Roma Fiorentina 4-0

Fiorentina Roma 1-0 vittoria Viola importantissima!



BADELJ MILAN 16_09_18_goal vittoria contro la Roma Tifosi Viola FiorentinaUna vittoria importantissima della Fiorentina contro una Roma che non perdeva da ben 21 gare e che a Firenze ha dimostrato di essere un’ottima squadra che poteva anche vincere
Ma come in passato c’era riuscita spesso in modo immeritato oggi la Viola si è presa 3 punti d’oro con un goal di Milan Badelj viziato da un fuorigioco di posizione di Nikola Kalinic
Partita tosta giocata a ritmi elevati che potrebe significare tanto per la Fiorentina perchè sono punti pesanti contro una diretta avversaria
Può essere anche svolta nel morale e nell’entusiasmo dopo un avvio di stagione triste e pieno di mugugni
Si torna subito a giocare mercoledì contro l’Udinese per poi domenica affrontare in casa il Milan
Confortano i pochi goal subito e un miglior approccio alla fase difensiva oltre ad un pizzico di fortuna
Grande come sempre il pubblico di Firenze che ha incitato la squadra senza risparmiarsi un secondo

Le pagelle
CIPRIAN TATARUSANU 7
Almeno tre ottime parate e un bel po di fortuna come nell’occasione del palo di Nainggolan
NENAD TOMOVIC 6,5
Dopo l’esperimento di giovedì in Grecia torna sulla linea a tre di difesa, inciampa su Dzeko ed è fortunato che l’arbitro Rizzoli valuta il tutto come involontario, nel finale non si risparmia e si fa trovare alto con l’assist prezioso a Badelj per il goal
GONZALO RODRIGUEZ 6,5
Alterna interventi strepitosi a disattenzioni pericolose ma alla fine regge gli assalti giallorossi
DAVIDE ASTORI 6,5
Qualche indecisione di troppo ma è protagonista del ritrovato “fortino” Artemio Franchi
CRISTIAN TELLO 4,5
Fa poco o niente sia come quantità sia come qualità, molto leggero e poco partecipe, un giocatore regalato, esce al 18° secondo tempo
* FEDERICO BERNARDESCHI 6
Parte ancotra una volta dalla panca con tutta la polemica innescata da Paulo Sousa, entra zitto, zitto e da il suo contributo Sanchez Carlos Alberto 16_09_18_Fiorentina Tifosi ViolaCARLOS SANCHEZ 7,5
Grance giocatore di personalità e spessore, sempre nel vivo dell’azione senza paura e con buone idee
MILAN BADELJ 7,5
Inizia cauto, poi cresce, incanta con blocchi e ripartenze e sblocca il match con una rasoiata decisiva da fuori area
HRVOJE MILIC 6,5
Esterno sinistro di movimento e sostanza è lui che sfiora il goal con un tiro potente parato miracolosamente da Sczescny
BORJA VALERO 6
Un po troppo spaesato, soffre per larghi tratti ma ci mette l’anima
JOSIP ILICIC 5
La classica partita dello Sloveno giocata camminando, esce al 30° secondo tempo
KHOUMA EL BABACAR 6
Entra per gli ultimi 15 minuti più recupero e si impegna assai
NIKOLA KALINIC 6
Poco servito si danna come al solito l’anima, sbaglia un goal su colpo di testa ravvicinato sugli sviluppi calcio d’angolo, esce al 38° secondo tempo
SEBASTIAN CRISTOFORO SENZA VOTO
Fa il suo debuto e sembra di avere il fisico ed il passo giusto
PAULO SOUSA 7
Vittoria fondamentale contro una grande squadra, piaciuto l’atteggiamento della squadra e lo spitiro di sacrificio, è il momento di mettere in panca Tello e Ilicic che sono uomini regalati agli avversari

Highlights Fiorentina Roma 1-0 goal Milan Badelj Campionato 2016-2017
16_09_18_FIORENTINA ROMA 1-0 sintesi partita video highlights Tifosi Viola campionato calcio serie A 2016-2017