Tag Archive for Sampdoria

Fiorentina Sampdoria 3-2 avanti ai quarti di Coppa Italia

Veretout_Jordan_17_12_13_doppietta contro la Sampdoria Coppa Italia Tifosi Viola FiorentinaPrimo turno di Coppa Italia per la Fiorentina allo stadio Franchi per la partita unica di accesso ai quarti di finale contro la Sampdoria
Inizio scintillante della Viola che dopo 2 minuti va in goal con El Khouma Babacar imbeccato bene in verticale da Marco Benassi
Sembra tutto facile ma la Viola si svaga troppo e viene raggiunta da Barreto sul finire primo tempo
Ancora un cali di tensione nei Viola che però vanno avanti con rigore siglato da Jordan Veretout al 58° minuto, la Samp pareggia sempre su rigore al 77° minuto con Gaston Ramirez dopo aver colpito 2 pali
Ad un minuto dalla fine la Viola va sul 3-2 con altro rigore sempre trasformato da Jordan Veretout
Una partita vivace ma giocata malino dalla Fiorentina che per poco non combina la frittata!
Adesso si gioca i quarti con la vincente tra Cittadella e Lazio

Le pagelle di Fiorentina Sampdoria

BARTLOMIEJ DRAGOWSKI 6
Si vede il polacco dopo tanto tempo
Sul primo goal di Barreto è incolpevole visto che conclude da due passi, sul secondo è un rigore che per poco non para, … fortunato sui pali
BRUNO GASPAR 6
Niente di particolare ne in bene ne in male
DAVIDE ASTORI 5,5
Un po titubante in alcune circostanze ivi compreso fallo da rigore
GERMAN PEZZELLA 6
Inizio con il brivido poi si riprende anche se non gioca al meglio delle sue possibilità
CRISTIANO BIRAGHI 6
nel suo standard, esce a venti minuti dalla fine
* VITOR HUGO SENZA VOTO
Troppo poco tempo
CARLOS SANCHEZ 5
Gioca al posto di Badelj ma è mediocre e goffo
JORDAN VERETOUT 8
Due goal seppur su rigore e tanta grinta, alla grande!
MARCO BENASSI 5,5
Inizia bene con l’assist ma poi si spegne
RICCARDO SAPONARA 6
Un po più brillante del solito con qualche buon spunto che fa sperare, esce a 10 minuti dalla fine
*** VALENTIN EYSSERIC SENZA VOTO
Solo pochi minuti
FEDERICO CHIESA 6
Un po troppo spento ci prova ma senza riuscirci, sufficiente per l’impegno
EL KHOUMA BABACAR 7
Merita la maglia da titolare visto la media realizzativa, il rigore procurato, esce malconcio dopo 20 minuti secondo tempo
** GIOVANNI SIMEONE 6
Come suo solito si arrabatta e non demerita
STEFANO PIOLI 6
La squadra fa alti e bassi e rischia tanto ma alla fine passa il turno ed era la cosa fondamentale

Fiorentina SampDoria 1-2 ci salveremo ?



corvino_pantaleo4_tifosi viola fiorentina calciomercatoAdesso abbiamo un obiettivo serio…
la salvezza !!!
Se alla prima di campionato contro l’Inter potevamo ottimisticamente affermare che, nonostante una squadra scarsissima e senza una società che la rappresentasse, potevamo salvarci dalla serie B, dopo questa seconda prova la salvezza sembra assai più sfidante e preoccupante
Che vergogna vedere la SampDoria del presidente Ferrero venire a Firenze con una buona squadra e calpestarci in lungo e largo dominando ampiamente per tutta la gara
Che vergogna vedere giocatori penosi con la maglia Viola ed un gioco confusionario figlio di un calciomercato e di conseguenza una preparazione disastrosa
Mancano alcuni giorni alla chiusura del mercato e circa 40 milioni di euro in attivo da investire
Se la società non interviene decisamente si preannuncia un autunno ed un inverno molto difficili per tutti nessuno escluso
Gli investimenti devono essere diversi da quelli attuali dove al momento (escluso Simeone) non si intravedano grandi prospetti
Pantaleo Corvino con una somma enorme a disposizione non sembra essere riuscito a mettere insieme giocatori che possono fare la differenza e far innamorare la Tifoseria Viola
Nel frattempo mi raccomando a Diego e Andrea Della Valle continuate a fare i permalosi e gli indignati affossando con il vostro (odioso) disinteresse la nostra amata Fiorentina
#DELLAVALLEVATTENE

Le pagelle di Fiorentina SampDoria

MARCO SPORTIELLO 5
Cinque goal presi in due gare, oggi respinge (male) sul primo goal di Caprari
NEANAD TOMOVIC 4
Sul primo goal di Caprari non è reattivo ma ci sta… la gravità che spezza le gambe alla squadra è procurare il rigore dello 0-2 dopo essersi fatto ammonire per un fallaccio ed aver rischiato esplusione, la colpa non è sua ma di chi lo fa giocare e/o lo tiene in rosa… brava persona ma non idonea
** BRUNO GASPAR 6,5
Entra al 45° al posto di Tomovic in un secondo tempo dove c’è da attaccare e poco da difendere e si fa notare per assist goal di Milan Badelj e altre belle incursioni, non è comunque un terzino (difensore) affidabile
DAVIDE ASTORI 6
Il capitano migliora un po rispetto a Milano ma è ancora spaesato GERMAN PEZZELLA 6
Rispetto alla prima gara horror di Victor Hugo da un po più di sicurezza e si propone (sciupando) in attacco
CRISTIANO BIRAGHI 5
Piuttosto confusionario e spreciso in attacco e niente di che in difesa
MILAN BADELJ 7
Il più lucido e concreto della Viola e non solo per il goal che riapre la gara
JORDAN VERETOUT 5,5
Passo indietro rispetto alle precedenti esibizioni, per lunghi tratti non si vede
FEDERICO CHIESA 5
Primo tempo non tocca praticamente mai la palla, secondo un po più vivace ma è troppo supponente concludendo in malo modo in più di una circostanza, protesta (come spesso fa) in modo plateale e viene ammonito
MARCO BENASSI 5
Forse è fuori ruolo ma fa troppo poco, esce al 28° secondo tempo
*** KHOUMA EL BABACAR 6
Dieci secondi e poteva segnare il 2-2 ma non approfitta, si impegna e crea scompiglio
VALENTIN EYSSERIC SENZA VOTO
Gioca solo 20 minuti toccando pochi palloni….esce in barella dopo uno scontro
* GIL DIAS 5,5
Entra al ventesimo ma non lascia il segno perchè troppo evanescente
GIOVANNI SIMEONE 6
Voto sufficiente per l’impegno e la determinazione e non certo per le poche palle giocate e concluse senza far male agli avversari
STEFANO PIOLI
Al momento non si vede un’organizzazione di gioco ma tanta confusione e approssimazione

Sampdoria Fiorentina 2-2 niente di nuovo

Gonzalo Rodriguez 17_04_09 goal contro la Sampdoria Tifosi Viola FiorentinaPareggio in casa della Sampdoria che interrompe la serie di 3 partite vinte consecutive e un numero consisente di minuti (369) senza subire goal
Peccato perchè potevamo insistere nella rincorsa ad un piazzamento Europeo con un Inter che capitombola per la seconda volta consecutiva ed ora dista a 3 punti (7° posto) con il Milan a 5 punti (6° posto)
Niente di nuovo sotto il sole del lunch time a Marassi, il fenomeno Paulo Sousa stupisce ancora e lascia in panca Federico Chiesa e Riccardo Saponara per insistere su Josip Ilicic e Cristian Tello
Lo sloveno sostituito dopo i primi 45 minuti indecenti mentre lo spagnolo resta in campo nonsostante l’orribile primo tempo
Niente di nuovo sotto il profilo delle distrazioni difensive e il ritmo blando della prima frazione parzialmente riscattato da un buon secondo tempo
Due i pali (interni) colpiti nel secondo tempo da Cristian Tello dopo una bella discesa e da Nikola Kalinic che sbaglia di testa da due passi
Per due volte in svantaggio la Viola rimonta con Gonzalo Rodriguez che infila di testa su calcio d’angolo e con Khouma Babacar che insacca da fuori area
Al 94° miracolo del nostro Emiliano Viviano che respinge di piede su conclusione ravvicinata dello scatenato Babacar

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Sul primo goal di Fernandes non ci prova anche se difficile, sul secondo di Ricky Alvarez si fa infilare troppo facilmente, peccato perchè poteva andare avanti con l’imbattibilità
CARLOS SANCHEZ 5
Pisola subito dopo 4 minuti e la Viola sbanda e prende goal, dalla sua parte c’e’ Schick che è un brutto cliente, pisola anche sul secondo goal dove non chiude a dovere
GONZALO RODRIGUEZ 6
Partecipa alla dormita del primo goal poi cresce e migliora fino a festeggiare le duecento presenze con un grande goal di testa in anticipo su calcio d’angolo
DAVIDE ASTORI 6
Non una grande partita la sua ma tutto sommato è sufficiente
CRISTIAN TELLO 5,5
Primo tempo disastroso, nel secondo cresce e sfiora il goal colpendo un clamoroso palo interno, sforna anche il cross del palo di Kalinic
MILAN BADELJ 5
Piuttosto spreciso e loffio
BORJA VALERO 6
Schierato arretrato si da un gran daffare compreso cross per il goal di Gonzalo
HRVOJE MILIC 5
Gioca piuttosto male per non dire malissimo, non si vede mai, esce troppo tardi al 30° secondo tempo
** FEDERICO CHIESA SENZA VOTO
Paulo Sousa non lo schiera (inspiegabilmente) titolare e in 19 minuti compreso recupero puo’ fare poco
FEDERICO BERNARDESCHI 6,5
Il suo rientro è una bella notizia, corre, gioca, lotta e sfiora il goal su punizione, esce dopo aver dato tutto a 10 minuti dalla fine
*** RICCARDO SAPONARA SENZA VOTO 
Chissà perchè Sousa non lo schiera, chissà!
JOSIP ILICIC 4
Chi l’ha visto ? Esce dopo i primi 45 minuti
* NIKOLA KALINIC 6
Sousa non lo schiera titolare senza motivo visto che entra dal primo minuto secondo tempo e gioca bene
KHOUMA BABACAR 7
Se giocasse tutte le gare sarebbe un idolo visto che segna spesso dei bei goal, per poco non insacca il goal vittoria all’ultimo secondo
PAULO SOUSA 4
La formazione iniziale ed i cambi tardivi dimostrano che il portoghese vuole provocare e fare il personaggio sino alla fine
Apprezzabile rispetto al passato la sua “verve” nel finale