Tag Archive for Silva

Fiorentina Roma 3-0 evvai viola!

Evvai Fiorentina oggi con la Roma abbiamo ottenuto una vittoria importante che vale oltre i 3 punti conquistati
La Roma che come noi naviga in una situazione difficile e con tante polemiche termina in 8 la partita e la Fiorentina non ha voluto infierire oltre il 3-0 negli ultimi minuti quando gli avversarsi si sono ritrovati in super inferiorità numerica
La Roma ha comunque dimostrato di avere un gioco e una condizione atletica invidiabile che  gli ha permesso di giocare e pressare per quasi tutta la partita
L’espulsione di Juan per fallo da ultimo uomo e il rigore sacrosanto (erano svariate partite che non avevamo un rigore a favore) che si è procurato uno Stevan Jovetic recuperato e scatenato
Dopo 15 minuti goal 1-0 e superiorità numerica la partita ha preso una piega favorevole e nonostante il pressing e il gioco dei Romani siamo riusciti a raddoppiare poco prima della fine del primo tempo con un goal del capitano Gamberini 
Ebbene si ! Dopo tanti tentativi e tanto tempo un difensore riesce a segnare un bel goal di testa su calcio d’angolo
C’e’ pure il tempo per il primo goal Europeo di Santiago Silva “El Tanque” che realizza il rigore concesso sul finale per una parata di Bojan su tiro a colpo sicuro del talento Nastasic
Jovetic anzichè battere ha lasciato il pallone a Silva compiendo, d’accordo con la squadra, un bel gesto che si è ben concluso con la palla in rete
BORUC 6,5
Zero goal subiti e poche ma buone parate non difficili
DE SILVESTRI 6
Da tutto e gioca sufficiente
GAMBERINI 7
Finalmente un bel goal e una gara attenta ed efficace

NASTASIC 7
Bel talento e se non era per la parata impropria di Bojan che costa rigore ed espulsione segnava il suo primo goal in campionato
PASQUAL 6
Attento e preciso senza però affondare quasi mai 

BEHRAMI 6,5
Sempre in valvola esce per gli applausi al 90°
MUNARI Senza voto
Entra per i 4 minuti di recupero

MONTOLIVO 5,5
A tratti corre a vuoto, ha merito del bel calcio d’angolo e un buon finale di gara

VARGAS 5,5
Sembra tornato ad impegnarsi ma ancora lontano parente del Vargas che abbiamo conosciuto
LAZZARI 5,5
Un po spaesato cresce nel finale
SALIFU Senza Voto
Entra al 36° secondo tempo
JOVETIC 8
Rientra dopo infortunio ed è una furia con rigore, espulsione, goal realizzato dopo 15 minuti, conclusioni pericolose, seconda espulsione provocata dopo aver saltato con disinvoltura l’avversario della Roma, lascia a El Tanque il secondo rigore del 3 a zero quando mancano pochi minuti al termine
GILARDINO 5,5
Delio Rossi lo sostituisce al 17° secondo tempo, prima si era prodigato ma aveva fatto solo un bell’aggancio e un tiraccio alto
SANTIAGO SILVA EL TANQUE 6,5
Entra al posto del Gila, si muove meglio e riceve un regalo da Jovetic e tutta la squadra che gli lascia battere il rigore che sblocca il suo score
DELIO ROSSI 7
Una vittoria importante contro una grande squadra in un momento delicato, si intravedono segnali di squadra

Il terzo scudetto: se lo puoi pensare, lo puoi fare!

E’ finita, se Dio-vole, la campagna acquisti che è stata molto turbolenta e “nervosa”.
Complice lo sciopero della prima giornata di campionato e la pausa per la Nazionale ci possiamo gustare alcuni dei giorni migliori per un Tifoso Viola. I giorni che ci separano dal debutto in campionato che da tanti anni ci richiamano alla “realtà” con le prime sconfitte, pareggi e delusioni.
Sono giorni in cui uno può fantasticare…. se tutto va per il meglio e Inter e Milan si distraggono con la Champion si potrebbe anche tentare… La squadra c’è alla grande e se si mettono a giocare potrebbero….
Sono andati via alcuni giocatori a vantaggio di nuovi innesti che potrebbero portare un po di brio. Con l’arrivo di Cassani si è migliorato lo score di giocatori in nazionale (Cassani-Gilardino-Montolivo) che insieme agli altri nazionali ci lasciano la possibilità di fantasticare

1) Boruc- Neto  
Non male come portieri e Boruc potrebbe diventare una sara-cine-sca
2) Cassani-Romulo-De Silvestri
Abbaondanza sulla destra con nazionale e un brasiliano che può giocare anche più avanti

3) Pasqual-Gulan
Sono anni che si aspetta un nuovo terzino migliore del buon Pasqual che ogni tanto concede il fianco ma che si è sempre impegnato e disimpegnato bene

4) Kahrja-Montolivo-Salifu
abbiamo il nuovo marocchino che ci piace e il dilemma Montolivo
5) Camporese-Nastasic-Natali
6) Gamberini-Kroldrup-Felipe
Ne abbiamo 6 di centrali e si spera nella consacrazione di Camporese e lancio Nastasic
7) Cerci-Acosty-Marchionni
Il Cerci di fine campionato e partita esordio Coppa Italia è incontenibile e prolifico
8)  Behrami-Munari-Campanharo-Romizi-Agyei-Munari
Una certezza Behrami e un nuovo giovane brasiliano che promette benissimo

9) Gilardino-Silva-Babacar
Andrebbero visti anche 2 assieme e che sia davvero un bel “EL TANQUE”

10) Jovetic-Ljajic
Stevan è il numero 1 e se la fortuna girasse davvero

11) Vargas-Lazzari-Matos

Con il Vargas della coppa America e l’ottimo Lazzari
Con una rosa di giocatori del genere dobbiamo sognare e cercare di ottenere un risultato strabiliante e perchè no il terzo scudetto ?
Per qualche giorno io lo penserò, sognare non costa niente!
El Tanque

Gustavo Campanharo

Mattia Cassani

El Tanque Santiago Silva sfonda la rete e vieni sotto la CURVA !

Si sta per ufficializzare l’acquisto di EL TANQUE = CARROARMATO !!! Uruguaiano 9-12-1980 è un colpo a sorpresa, una Corvinhaaata, un giocatore che sta piacendo ai Tifosi Viola per il carattere che ha, per quello che sta dicendo in merito alla voglia di giocare per la FIORENTINA !!! Un curriculum di tutto rispetto negli ultimi anni in Argentina nelle file del Velez Sarsfield.
Per capire che è un ottimo colpo basta seguire le reazioni del Club di appartenenze che si è visto recapitare il fax in cui la Fiorentina paga la clausola rescissoria del contratto che ha in essere.
Clausola di 2,5 milioni di Dollari che è una cifra bassa resasi possibile da un precedente accordo del suo procuratore. Nonostante il Velez avesse proposto un super-contratto il nostro EL TANQUE vuole dimostrare che anche in Italia può essere il capocannoniere come lo è stato nelle ultime due stagioni.
Negli ultimi anni El Tanque ha giocato nel River Plate, nel Newell’s Old Boy e dal 2009  nle Banfiled dove nel Clausura 2009 gioca 14 partite segnando 6 gol. Nell’Apertura 2009 gioca 18 volte e diventando capocannoniere con 14 gol porta il Banfield alla conquista del titolo nazionale con 41 punti. Nel gennaio 2010 ritorna al Vélez Sársfield con il quale diventa di nuovo capocannoniere con 11 gol al pari con Denis Stracqualursi sfiorando per soli 2 punti la vittoria finale del Apertura 2010 vinta dall’Estudiantes. Nel 2011 è protagonista sia nel Clausura che nella Coppa Libertadores. Con i suoi gol determinanti in questa competizione, porta il Velez in semifinale, anche se in questo turno contro il Peñarol realizza la rete del 2-1 ma sbaglia un rigore che avrebbe portato gli argentini in finale contro il Santos FC.
Cerca di avvicinarsi alle gesta del Re Leone Gabriel Omar Batistuta “E’ sempre stato il mio giocatore preferito per il suo modo di muoversi e per la sua indiscussa potenza. Mi identifico in lui”. Il Carroarmato è un pelato per scelta “un rito” Aveva 15 anni e decise poco prima di una partita di rasarsi. Da allora è diventato un rito. Oltre ad ispirarsi a Batistuta è affascinato ai guerrieri Maori tanto da tatuarsi il simbolo sul petto: “Ho letto diverse cose su questo popolo e sulla loro cultura di tatuarsi il corpo. pare che più disegni avessero, maggiore fosse il loro autocontrollo. Questa cosa mi ha incuriosito. Poi mi ha completamente rapito la Haka, la danza che accompagna gli All Black. Quindi ho fatto questo tatuaggio”. EL TANQUE è anche famoso per il modo di esultare dopo i goal creando un repertorio tutto suo. Quello che preferisce è ispirato al “Sumo” che anche se pericoloso per lui e per il compagno che si presta all’esultanza “…dopo un gol hai una scarica d’adrenalina pazzesca e non hai più paura di niente”. Venire alla Fiorentina ? “Un passo importante per la mia carriera e la possibilità di dimostrare chi sono in Italia dopo tanti anni…” El Tanque giovanissimo fu ingaggiato dal Chievo senza mai esordire !!!