Tag Archive for Tagliavento

Fiorentina Napoli 3-3 Bernardeschi e Chiesa super difesa pessima addio anno 2016



SOUSA PAULO 16_12_22 TIFOSI VIOLA FIRORENTINA CUORE VIOLAChe peccato subire il 3-3 a dieci secondi dalla fine del 99° minuto di gara !!! Che gara per i due giovani Federico Bernardeschi e Federico Chiesa !!!
Che brutta la difesa Viola con Nenad Tomovic al centro (ma non poteva giocare De Maio ?) e Carlos Salcedo a destra che rovinano tutto !!!
Addio brutto anno 2016 tra i più tristi e deprimenti della storia Viola !!!
Dopo un fine 2015 strepitoso con la squadra inaspettatamente ai vertici della classifica serie A abbiamo dovuto assistere al naufragio della squadra e della società
Invece di investire e rafforzare la squadra ha disinvestito comprando a gennaio 2016 giocarori improbabili
Invece di far sognare i Tifosi Viola “provandoci” li ha delusi nel profondo del cuore
Siamo consapevoli che non possiamo competere ma non ci togliete la voglia di lottare e sperare
Non ci togliete l’identità proponendoci una gestione della squadra e della società senza un cuore, senza un’anima
Finalmente Paulo Sousa oggi ha capito qualcosa ed ha schierato, contro un fortissimo Napoli, una formazione degna di nota escludendo alcuni rammolliti ed inserendo i giovani nelle loro posizioni naturali
Purtroppo la difesa è scarsa da anni e ci ha negato l’ultima gioia dell’anno
Ancora una volta l’arbitro (in questo caso TAGLIAVENTO) danneggia la Viola convalidando primo goal Napoli che parte in fuorigioco e appioppando cartellini gialli sistematici e punizioni dubbiose
Adesso c’è il mercato di gennaio che si spera non sia disastroso come quello degli ultimi anni, pietà se ce n’è !

Le pagelle

CIPRIAN TATARUSANU 5
Troppo perbene questo portiere che prende i primi due goal (quasi) imparabili !Sul rigore non ci arriva per un soffio … bastava buttarsi una frazione prima contravvenendo alla regola, mai un miracolo!
CARLOS SALCEDO 4
Prima parte sofferta, migliora nel secondo tempo, disastroso al 99° quando regala il rigore che getta all’ortiche la rimonta Viola, troppo legnoso, troppo robottino, …
NENAD TOMOVIC 4
Schierato capitano in assenza di Gonzalo soffre a più riprese, regala il goal del 2-1 partenopeo con un liscio clamoroso a favore di Mertens
DAVIDE ASTORI 6
Il più decente della difesa Viola
MAXI OLIVERA 6,5
Conferma progressi messi in mostra recentemente, salva un goal fatto e spinge bene in avanti
MILAN BADELJ 5,5
Inizio molto sotto tono, regala pallone del primo vantaggio Napoletano, migliora un poco ma non è lui, esce al 25° secondo tempo
* CARLOS SANCHEZ 6
Entra al posto di Badelj e fa il suo dovere
MATIAS VECINO 5,5
In stato confusionale a più riprese nonostante l’impegno
FEDERICO CHIESA 7,5
Dopo due gare di panca immeritata è titolare e dopo un avvio sofferto cresce e da la scossa subito nel secondo tempo, esce esausto al 41° secondo tempo
*** KEVIN DIKS SENZA VOTO
tra un po andremo a “chi l’ha visto?” visto che Sousa non lo impiega mai
SEBASTIAN CRISTOFORO 6,5
Impeiegato in appoggio a Kalinic e’ un folletto che corre allo sfinimento non demeritando, esce al 28° secondo tempo
** MAURO ZARATE 7,5
Si vede subito che è in giornata e insacca il gran goal del momentaneo 3-2 che poteva significare vittoria
FEDERICO BERNARDESCHI 9
Inizio timido ma poi è un crescendo continuo, pareggia i conti su punizione deviata dalla barriera e sul 2-1 del Napoli prende la palla e pareggia i conti dopo 30 secondi con un’azione da gran campione, sforna pure un grande assist per il 3-2 di Zarate, se il Paulo Sousa non lo shiera dove lui vuole ci vogliono le manette e il mandato di arresto
NIKOLA KALINIC 5
Non è serata per lui, poche palle giocabili e un po troppo nervoso
PAULO SOUSA 6
Finalemente dopo tanto (troppo) tempo mette in campo una formazione con un senso, peccato che non abbia difensori all’altezza

Highlights Video sintesi di Fiorentina – Napoli 3-3

Fiorentina Juventus 1-2 sconfitta immeritata dai LADRONI



Tagliavento Paolo arbitro Juventino Tifosi Viola 24 aprile 2016Tanto per cambiare abbiamo ri-perso contro i LADRONI bianconeri che pur essendo più forti godono di favori arbitrali indegni
Paolo Tagliavanto annulla un goal regolare di Federico Bernardeschi sullo 0-0 non concede un rigore netto su Marcos Alonso per il possibile 1-1 e rimedia dando un rigore dubbio in favore allo scadere fallito da Nikola Kalinic
L’impegno c’è stato e la Fiorentina non meritava di perdere ma adesso urge programmare una bella rivoluzione societaria e di squadra perchè questo girone di ritorno è stato indegno
Oggi siamo anche stati sfortunati perchè sbagliare un rigore al 90° e fare traversa al 93° entrambe con Kalinic riesce veramente a pochi
Fa male perdere LA PARTITA più importante e fa ancora più male vedere 200 tifosi della Juventus indisturbati accogliere la squadra ieri a Peretola cantando “chi non salta è Fiorentino”
16_04_24_coreografia Fiorentina Juventus 2Bella coreografia, grande tifo ma non basta per fermare una Juventus cinica dei grandi record che con questa partita (aspettando il risultato di domani) vince il quinto (!) scudetto di fila a tre giornate dalla fine
La società deve decidere cosa fare da grande oppure 16_04_24_coreografia Fiorentina Juventus 1andarsene perchè i Tifosi Viola sono stanchi e delusi e hanno esaurito la loro pazienza!

 

 

 

Le pagelle di Fiorentina – Juventus

CIPRIAN TATARUSANU SENZA VOTO
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)

Può far poco (e lo fa) sui 2 goal bianconeri
Da sempre l’impressione di poter fare qualocosa in più e non lo fa
NENAD TOMOVIC 5
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)

Pogba vola indisturbato (appoggiandosi anche) e sforna l’assist del primo vantaggio bianconero, assente (come tanti altri) sul goal del 1-2 di Morata che insacca dopo un batti e ribatti in area piccola
GONZALO RODRIGUEZ 5
(IN PANCHINA PER PROSSIMO ANNO!)
Inizia bene ma poi il capitano naufraga e non chiude su Mandzukic che insacca, si fa “burgerare” da Pogba che si invola e per poco non fa il secondo goal, dorme come tutti nel vantaggio finale del 2-1, dispiace dirlo ma con una difesa a tre può stare in panchina ma non titolare
DAVIDE ASTORI 6
Non gioca male ma in certi episodi lascia un perplessi ma è uno dei più positivi e, da quanto dicono, l’unico leader dello spogliatoio
MARCOS ALONSO 6
Subisce un fallo da rigore ma poteva ugualmente fare goal invece di mettere fuori di un soffio, lotta e corre, esce stremato
MILAN BADELJ 5
Si vede poco e subisce lo straripante centrocampo bianconero, esce a 2 minuti dall fine
FACUNDO RONCAGLIA SENZA VOTO 
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)
Gli scade il contratto ed andrà via da solo, adios giocatore scarso che ci aveva fatto innamorare all’esordio
BORJA VALERO 6
Gioca in linea con Badelj visto l’indisponibilità di Vecino, lotta, corre e sbraita come suo solito ma senza acuti
CRISTIAN TELLO 4,5
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)
Fa 2 cose decenti e niente più, assolutamente da non riscattare per gli 8 milioni di clausola, esce dopo 15 minuti secondo tempo
MATIAS FERNANDEZ 4,5
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)
Entra, anzi non entra, in partita, da cedere al volo questa eterna promessa che cincischia tanto e non compiccia niente
JOSIP ILICIC 5,5
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)
Sembra un po più pimpante del solito ma non compiccia niente come speso gli capita, esce dopo 8 minuti secondo tempo, se è vero che ci danno 10 milioni è da vendere
MAURO ZARATE 6
Entra e mette pepe concludendo e rubando palla decisiva pareggio di Kalinic
FEDERICO BERNARDESCHI 7
Il migliore della Viola, corre e gioca con qualità, fa anche un bel goal annullato ingiustamente da Tagliavento
NIKOLA KALINIC 6
Lotta come un leone, fa un bel goal, si procura il rigore del possibile 2-2, lo sbaglia, colpisce interno traversa allo scadere della gara che poteva valergli un voto diverso oltre ad evitare sconfitta, ecc. ecc.
PAULO SOUSA 4
(DA CAMBIARE PER PROSSIMO ANNO!)
Modulo diverso e interessante il 4-2-3-1 ma non basta per evitare la seconda sconfitta stagionale contro la sua ex Juventus
Dopo le dichiarazioni di autocritica di sabato in cui ha ammesso di avere avuto un calo mentale non è più credibile

Sintesi Video Highlights Fiorentina Juventus
16_04_24_Fiorentina Juventus 1-2 sintesi partita video highlights Tifosi Viola campionato calcio serie A 2015-2016

Fiorentina Sassuolo 3-4 sesta sconfitta in casa !



rossi giuseppe 14_05_06_ rientro in casa e goal al sassuoloChe pena vedere la Fiorentina perdere per la sesta volta in casa !
Che pena vedere la Fiorentina andare negli spogliatoi alla fine del primo tempo sullo 0-3 ! Mah !!! Peccato rovinare un finale di stagione così…. dopo la sconfitta in Coppa Italia e dopo tutto quello che c’era stato si erano presentati 5-6-7-8 mila tifosi all’allenamento a porte aperte di domenica all’Artemio Franchi a testimonianza dell’amore sconfinato che hanno i Tifosi Viola

L’Inter ha perso domenica ed è a -4 da noi per il quarto posto e stasera con una vittoria si poteva “festeggiare” il quarto posto aritmeticamente e invece….
Inizio buono poi solito rigorino dubbio a sfavore per un mani involontario di Borja Valero ma si sa…nel dubbio con noi non c’è dubbio
La squadra gioca all’attacco ma è svogliata e prende goal e ancora goal con disattenzioni da ufficio inchieste

Nel secondo tempo entra Pepito e dopo il rigore realizzato da Gonzalo per fallo (cercato) da Joaquin la rimonta sembra possibile ma il Sassuolo sfiori il quarto goal e dopo lo realizza … poi Pepito delizia tutti con un euro-goal e Quadrado accorcia ma l’urlo del pareggio rimane strozzato in gola perchè il goal alla fine di Borja Valero è giudicato (millimetricamente!) in fuori gioco dal signor Paolo Tagliavento 

ROSATI 5
Prima partita in casa del 12° della rosa (Neto infortunato) e non porta bene
All’inizio para bene ma poi dopo il rigore prende il secondo ed il terzo goal
DIAKITE’  4

Dimostra tutti i suoi limiti tecnici e dopo un rinvione in avanti al vento si permette di replicare al pubblico che (giustamente) bofonchia, esce al 70° secondo tempo
GONZALO RODRIGUEZ 5
In confusione totale (terzo goal nasce da una sua dormita colossale) Si riabilita parzialmente con il goal del 1-3 dal dischetto 
SAVIC 5
Che involuzione !
MANUEL PASQUAL 5
In linea con i suoi compagni di reparto 
MATI FERNANDEZ 5
Poca cosa e triste 
PIZARRO 6,5
Tra i più determinati sia all’inizio sia nel proseguo con belle aperture
BORJA VALERO 6
Non è il solito Borja ma si impegna e fa alcune giocate deliziose
WOLSKI 5
Poca cosa, esce al 9° secondo tempo 
CUADRADO 7,5
Grandi giocate, grande goal, tanta corsa nonostante non sia schierato nel suo ruolo 
MATRI 4
Notte fonda esce al 19° secondo tempo 
JOAQUIN 6 
Entra al decimo secondo tempo al posto di Wolski ed ha il merito di procurarsi con mestiere il rigore che riaccende speranze
GIUSEPPE ROSSI 7,5
Rientra sul terreno dell’Artemio Franchi al ventesimo secondo tempo e delizia con uno splendido goal, altri bei fraseggi ed una conclusione respinta miracolosamente da Pegolo nel finale, evviva PEPITO !
TOMOVIC SENZA VOTO 
Entra negli ultimi 25 minuti compreso recupero ….  
MONTELLA 4
Sesta (!!!) sconfitta in casa ….